A- A+
Milano
L'imbrattatore del Duomo ha agito da solo. E' caccia al writer

Chi ha imbrattato la "Porta di Maria" del Duomo con lo spray bianco ha agito da solo. È quanto emerge dai filmati delle telecamere acquisiti dal Elio Ramondini che coordina l'inchiesta a carico di ignoti per danneggiamento aggravato. Nel video si vede una persona con un giaccone scuro, a volto scoperto, che traccia la scritta bianca con la bomboletta e poi si allontana senza fretta.

Dalle immagini si vede il giovane intento a tracciare la scritta bianca con la bomboletta per poi allontanarsi senza fretta e senza quasi nemmeno preoccuparsi di essere notato. Ora inquirenti e investigatori stanno esaminando anche gli altri filmati in quanto il writer ha imbrattato - ma con vernice azzurra - con la sua tag gli edifici vicini alla cattedrale. Secondo le prime ipotesi il ragazzo potrebbe essere un cane sciolto o un writer di passaggio a Milano: l'impressione è che non appartenga a una delle crew note alla Procura e alla polizia locale.

Tags:
duomowriter







A2A
A2A
i blog di affari
Salento: pastella, cozze aperte all’ampa... Chi l'ha detto che si mangia male?
di Francesca Micoccio
Green pass obbligatorio e lockdown annunciati: il ritorno alla nuova normalità
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Il braccio robotico di Perseverance alla ricerca di segni di vita su Marte
di Maurizio Garbati


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.