A- A+
Milano

Alla riapertura dei lavori del Consiglio regionale della Lombardia, la Lega Nord presentera' una proposta di legge per imporre norme piu' restrittive per la costruzione delle moschee. Ad annunciarlo sono stati in una nota il capogruppo del Carroccio in Consiglio regionale, Massimiliano Romeo, e il consigliere regionale Fabio Rolfi. Dunque i due esponenti della Lega sottolineano che ai primi di settembre (le commissioni regionali torneranno a riunirsi dalla prima settimana del mese, mentre il Consiglio il 9) la misura sara' una delle "priorita'". Romeo ha sottolineato: "Stiamo vivendo un momento molto critico: i servizi segreti hanno confermato l'allarme terrorismo nel territorio italiano. Per questo motivo e' ora di dire basta alla proliferazione delle moschee. A settembre la Lega presentera' un progetto di legge per la modifica delle legge 12 sull'Urbanistica, affinche' si introducano regole piu' severe, che rendano piu' difficile realizzare nuove moschee". Gia' nella precedente legislatura la Lega, tramite l'allora assessore regionale al Territorio Daniele Belotti, aveva chiesto che la costruzione di nuovi luoghi di culto fosse prevista preventivamente nel Pgt, in modo da vanificare "l'artifizio di registrare i locali come centri culturali per poi, con un semplice cambio di destinazione, trasformarli in moschee". Sull'argomento, Romeo aggiunge: "Non solo vogliamo impedire questo escamotage ma chiediamo che eventuali nuove costruzioni siano preventivamente concordate con il Consiglio comunale della citta' ospitante, previa pero' consultazione dei cittadini".

Tags:
lega nord






A2A
A2A
i blog di affari
Le radici dell’Architettura
di Mariangela Turchiarulo
Green pass, il futuro del nuovo biocapitalismo della sorveglianza
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Obbligo Green pass decisione liberale
L'OPINIONE di Ernesto Vergani


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.