A- A+
Milano
Leoncavallo, Gallera (Fi): "Permuta sia trasparente e imparziale"

“Quello che ci aspettiamo dalla maggioranza in merito alla permuta della sede del Leoncavallo in via Watteau con gli immobili di via Zama e via Trivulzio, è un percorso di massima trasparenza e imparzialità - così il coordinatore cittadino di Forza Italia Giulio Gallera -. Perché se è vero che è necessario riportare nell’ambito della legalità una realtà consolidata quale è l’esperienza del centro sociale Leoncavallo a Milano, come luogo in cui si svolgono attività commerciali e ricreative, appare, a maggior ragione, più urgente farlo in un campo sgombro da ogni ambiguità, come suggerito da più voci che fanno capo alla stessa maggioranza in Comune. L’inizio non è dei migliori e la strada intrapresa dal sindaco appare già tortuosa e pasticciata. Chiediamo garanzie sul fatto che il concambio venga fatto a condizioni eque, evitando di sperperare soldi dei cittadini. Chiediamo, inoltre, la massima trasparenza, visto che per assegnare uno spazio pubblico è necessario prevedere un bando che garantisca che anche un terzo potrà aggiudicarsi l’assegnazione e utilizzare quell'area. E non un 'finto' bando che nasconda una corsia privilegiata per assegnare l'area agli attuali occupanti”.

Tags:
giulio galleragiuliano pisapiaforza italialeoncavallo






A2A
A2A
i blog di affari
Incostituzionale l'indeducibilità dell'IMU per le imprese: ora i rimborsi
Matrimonio tra Pascale e Turci, l'altro significato...
di Maurizio De Caro
PROGETTI PER LE SCUOLE, CONTRO LA MIOPIA, FONDI PER CONSUMATORI
Boschiero Cinzia

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.