A- A+
Milano

La rottura si è consumata venerdì e sabato, Silvio Berlusconi ci ha messo il sigillo col suo intervento al consiglio nazionale che ha varato la nuova Forza Italia. Ora, dopo i giorni dell’incertezza, scatta la campagna di reclutamento del Nuovo Centrodestra di Angelino Alfano. E il nuovo gruppo, nelle assemblee elettive locali rischia di terremotare o di modificare le maggioranze di centro destra.

Se al Pirellone il gruppo del Nuovo Centrodestra che si costituirà, è numeroso, con i consiglieri vicino a Cl: Angelo Capelli, Stefano Carugo, Salvatore Malvezzi, Mauro Parolini, Luca Del Gobbo, Raffaele Cattaneo, Mario Melazzini,e i laici Alessandro Colucci, Mauro Piazza, in Provincia e Comune i numeri sono diversi. A palazzo Isimbardi c’è attesa per capire se Guido Podestà, voluto quasi 5 anni fa da Silvio Berlusconi ai vertici della Provincia, scioglierà la prognosi. Negli ultimi anni ha mostrato insofferenza verso il Pdl di Mario Mantovani e si è avvicinato ad Angelino Alfano che, detto per inciso, ha sulla scrivania la pratica delle province, città metropolitane comprese. In consiglio, sull’altro versante, con Silvio Berlusconi c’è Bruno Dapei, presidente dell’assemblea. Tra i consiglieri potrebbero seguire Alfano, Barbara Calzavara, Giuseppe Marzullo, attuale capogruppo Pdl, Maria Maddalena Scoggnamiglio, Nicolò Mardegan e il ciellino Paolo Gatti. In Comune, dove il centrodestra è all’opposizione, la pattuglia in fuga verso Alfano sarebbe composta da Carmine Abbagnale e Matteo Forte che, si dice, potrebbero fare gruppo con Mariolina Moioli, indipendente, da sempre vicina al mondo dei centristi. (agiellenews.it)

Tags:
lombardiamilanonuovo centrodestra







A2A
A2A
i blog di affari
"Unite civilmente, se una delle due morisse a chi va l'eredità?"
di Avv. Violante Di Falco *
De Donno, eroe della medicina democratica che non piaceva ai potenti D. FUSARO
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Salento: pastella, cozze aperte all’ampa... Chi l'ha detto che si mangia male?
di Francesca Micoccio


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.