A- A+
Milano
Made Expo 2015, numeri boom: 208mila visitatori
made expo

Oltre 208mila visitatori per Made Expo 2015, numeri che hanno evidenziato il ruolo chiave svolto dalla rassegna nel rilancio di un settore fondamentale per l’economia globale rappresentato da più di 1.450 aziende (279 straniere) presenti a Rho per l'iniziativa. Da sottolineare la crescita dei visitatori stranieri che, nonostante il calo degli operatori russi e ucraini, ha visto l’arrivo di 36.103 operatori da tutto il mondo. “La scelta di puntare su qualità in termini di contenuti e relazioni di business si è dimostrata una strategia vincente – spiega Giovanni De Ponti, amministratore delegato di Made Eventi – come ci hanno confermato le tantissime aziende che hanno concluso affari direttamente in fiera. Non solo, ottimi risultati sono venuti anche dalla International Business Lounge che ha ospitato 1.100 incontri B2B tra aziende espositrici e delegati di 24 Paesi concretizzatisi in importanti contratti di fornitura superando i già brillanti risultati della passata edizione”.

“Ottima, con centinaia di adesioni, anche la partecipazione agli incontri MADE4Contract Hotel, MADE4Retail, Forum Involucro e Serramenti che hanno analizzato le opportunità nel settore alberghiero, nella distribuzione e nel mondo del serramento in quattro intense giornate di incontri”, spiega Andrea Negri, presidente MADE expo. Positiva la scelta di aprire al pubblico l’ultima giornata con migliaia di visitatori non professionali che hanno avuto l’opportunità di visitare un gigantesco showroom, dove scoprire le ultime novità per ristrutturare e ammodernare la propria abitazione con prodotti di qualità, e di poter approfondire gli strumenti normativi per sfruttare al meglio le agevolazioni fiscali legate alle rist rutturazioni e al risparmio energetico grazie a incontri con esperti aperti a tutti. “Chiudiamo questa edizione con soddisfazione – sottolinea De Ponti – ma siamo già proiettati nel futuro, che ci vedrà attivi nei prossimi mesi con alcune importanti iniziative di business in Italia e all’estero, e alla prossima edizione di marzo 2017"

Tags:
made expomade eventigiovanni de pontiandrea negri






A2A
A2A
i blog di affari
Il federalismo per salvare la democrazia italiana
Di Ernesto Vergani
AIUTI PER I VOLONTARI, AUDIT ENERGIA, DONATORI SANGUE, INCENDI
Boschiero Cinzia
PENSIONI INTEGRATIVE EUROPEE, WELFARE, FONDI PER SCUOLA E MIGRANTI
Boschiero Cinzia

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.