A- A+
Milano
Maroni: "Legge Delrio su Province, proveremo a limitare i danni"

"Ho avuto un incontro con il presidente dell'Unione delle Province Lombarde, Daniele Bosone, accompagnato dal segretario regionale del principale partito di opposizione e dal capogruppo dell'opposizione in consiglio regionale, e mi è stata avanzata la richiesta di intervenire come Regione per attenuare il danno provocato dalla legge Delrio sulle Province. Quasi tutte le province non riusciranno a chiudere i bilanci entro aprile a causa dei tagli del Governo". Lo ha spiegato il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, intervenendo alla conferenza stampa dopo la seduta della Giunta regionale.

"Abbiamo convocato - ha proseguito il presidente Maroni - per la prossima settimana l'Osservatorio regionale per l'attuazione della legge Delrio per venire incontro alle criticità, che sono state evidenziate ieri dal presidente dell'Unione Province Lombarde, e trovare una soluzione ad esempio sui lavoratori in mobilità".

"Metteremo mano ad una riforma complessiva del sistema delle autonomie, considerando le Province - ha quindi annunciato il governatore lombardo - come enti che non ci saranno più tra poco con la riforma costituzionale, enti che verranno cancellati, e definendo nuove aggregazioni di aree omogenee, che preferisco ad aree vaste. Questo sarà l'oggetto delle valutazioni che faremo per dare modo al consiglio regionale - ha concluso Maroni - di modificare la legge di riforma del sistema delle autonomie, che abbiamo approvato in giunta il 30 dicembre, e abbiamo inviato al consiglio regionale".

Tags:
delrioprovincemaroni






A2A
A2A
i blog di affari
Incostituzionale l'indeducibilità dell'IMU per le imprese: ora i rimborsi
Matrimonio tra Pascale e Turci, l'altro significato...
di Maurizio De Caro
PROGETTI PER LE SCUOLE, CONTRO LA MIOPIA, FONDI PER CONSUMATORI
Boschiero Cinzia

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.