A- A+
Milano
Maroni: "Ncd, Lega e Fi insieme: così si vince"

"La non ricandidatura di Pisapia mi rende piu' ottimista verso una vittoria, apre scenari nuovi e molto interessanti" perche' "avremo due candidati nuovi, uno per il centrosinistra e uno per il centrodestra e questo mi da' la convinzione che possiamo vincere a Milano, il prossimo anno, a condizione che, anche per Milano, si affermi, sul piano politico, il modello della Regione Lombardia, tutto il centrodestra unito con la o le liste civiche". Cosi' Roberto Maroni, parlando con i giornalisti delle possibili alleanze in vista delle amministrative milanesi del 2016. Ma e' possibile trovare convergenza politica e programmatica con Ncd e Forza Italia? "Dobbiamo farlo", ha risposto Maroni, in Regione, "tutte le componenti di centrodestra, anche quelle che fuori dalla regione litigano e stanno su sponde opposte, qui stanno insieme, governano bene, non vedo perche' non riproporre questo schema per il capoluogo. Funziona in Regione, deve funzionare, anche, per Milano".

"Io sono per le primarie - ha ribadito Maroni -. So che non e' una cosa condivisa da tutto il centrodestra. Dalle primarie deve saltar fuori il candidato ideale". "Non so cosa decidera' di fare Lupi - ha precisato, confermando le aperture gia' mostrate in mattinata - ma, se prendesse a cuore la questione della rappresentanza politica del Nord, questo potrebbe cambiare gli scenari".

Tags:
roberto maronigiuliano pisapia







A2A
A2A
i blog di affari
"Unite civilmente, se una delle due morisse a chi va l'eredità?"
di Avv. Violante Di Falco *
De Donno, eroe della medicina democratica che non piaceva ai potenti D. FUSARO
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Salento: pastella, cozze aperte all’ampa... Chi l'ha detto che si mangia male?
di Francesca Micoccio


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.