A- A+
Milano
Maroni è sereno: "Expo, non ci saranno manifestazioni violente"

"Non temo manifestazioni violente durante Expo, c'è un sistema di controllo che penso sia ben efficiente verso questo tipo di manifestazioni e questo tipo di manifestanti". Lo ha spiegato il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni. "Sono per la massima libertà di espressione del pensiero - ha sottolineato Maroni - per cui chiunque può manifestare la sua opinione contro Expo, purché rimanga nei limiti dell'espressione del pensiero e non trascenda in atti violenti, perché, in tal caso, la violenza va impedita e prevenuta, ma questo è compito dell'attività investigativa, della questura e della prefettura, a cui noi abbiamo messo a disposizione il nostro sistema informativo e quello di Protezione civile. C'è una grande collaborazione da parte nostra, ma l'attività di prevenzione la fanno le Forze dell'ordine"

Tags:
maroniexposicurezza







A2A
A2A
i blog di affari
Green pass, l'irresponsabile accettazione cadaverica del nuovo Leviatano tecnosanitario
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Covid, aspettiamo che arrivi un governo militare: del resto "siamo in guerra"
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Filming Italy Sardegna Festival, conclusa la 4ª edizione con oltre 50 titoli


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.