A- A+
Milano
Maroni vede l'ambasciatore del Canada. "Rafforzare i rapporti"

Roberto Maroni ha incontrato l'ambasciatore canadese Peter McGovern. "Sono molto interessato a intensificare i rapporti tra la Lombardia e il Canada e l'incontro di questo pomeriggio ha confermato l'interesse da parte del Canada ad avere piu' stretti rapporti con la Lombardia", ha dichiarato il governatore lombardo, stando a quanto riferisce una nota di Palazzo Lombardia. "L'ambasciatore del Canada - ha osservato il presidente - ha sottolineato l'importanza dei rapporti tra il Canada e la Lombardia e ha confermato che il Canada vuole intensificare i rapporti con la Lombardia e con le altre Regioni dei 'Quattro motori per l'Europa'".

"Nel corso del colloquio - ha ricordato Maroni - ho annunciato all'ambasciatore una tappa del World Expo Tour a ottobre in Quebec, dove porteremo una delegazione di nostre imprese". "Il Canada - ha continuato - sta concludendo un accordo di libero scambio con l'Europa e la Lombarda e' molto interessata agli sviluppi di questo accordo, perche' genererebbe un aumento dell'export dall'Europa in Canada di circa 11 miliardi di euro: la Lombardia rappresenta il 30 per cento dell'export italiano in Canada, per cui un aumento di 11 miliardi di euro di export di prodotti europei verso il Canada favorirebbe molto la Lombardia e le imprese lombarde".

Tags:
maronicanada







A2A
A2A
i blog di affari
Obbligo Green pass decisione liberale
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
Il Green pass crea una categoria di cittadini di seconda classe
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Il redditometro viola i diritti dell'uomo: la denuncia di PIN


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.