A- A+
Milano

Un frasario con le situazioni piu' comuni, anche di emergenza, con domande e risposte tipo, seguendo un percorso che attraversa i punti principali della citta', aiutando anche nella guida turistica. La Camera di Commercio di Milano prova ad avvicinare i tassisti del capoluogo lombardo all'inglese, fornendo loro un cd scaricabile da Internet. Guardando ad Expo e ai milioni di visitatori attesi da ogni parte del mondo, l'iniziativa mira a preparare i conduttori d'auto pubbliche milanesi con dialoghi in inglese e la traduzione in italiano che contengono le frasi principali utilizzate nell'approccio con i clienti.

In aggiunta, un vocabolario e le frasi tipiche per descrivere i luoghi di interesse della citta' in un itinerario tipico che parte dalla stazione centrale per arrivare in centro passando dal Pirellone a Piazza Cavour, da via Manzoni alla Scala, dal quadrilatero della moda al Duomo. Non mancano le domande classiche sugli orari dei musei, lo shopping, ristorante e cinema, partite di calcio ma anche su tempi e costi per arrivare a Malpensa. Sono 13 percorsi e tra gli itinerari sono rientrate la stazione centrale, San Babila, le vie della moda, il ristorante, lo stadio, oltre ad un viaggio nella Milano di Maria Teresa, Cavour, Bramante, tra musei e case nobiliari.

Tags:
inglesetassisti






A2A
A2A
i blog di affari
Olio extravergine d’oliva: benefici e caratteristiche
Anna Capuano
Décolleté con tacco alto o con zeppa: quale funzionerà per gli outfit di tutti
Anna Capuano
Frutta secca: benefici e quando mangiarla
Anna Capuano

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.