A- A+
Milano
Moschee, Gelmini stoppa Gallera: "Forza Italia è contraria"

"Sulle moschee è necessario essere chiari: per Forza Italia non ci sono le condizioni di sicurezza per realizzarne di nuove, ná una grande moschea ná piccole moschee di quartiere". Coså Mariastella Gelmini, Coordinatrice regionale di Forza Italia Lombardia e Vicecapogruppo Vicario alla Camera. "In questo momento - prosegue - l'allarme terrorismo è altissimo. E' un allarme che non si può ignorare. Certo che Forza Italia è per la libertà di culto, ci mancherebbe. Ma prima dei principi astratti viene la sicurezza delle persone. Qui non si tratta di fare filosofia. Qui siamo di fronte a rischi concreti per la nostra incolumità: secondo l'Intelligence oggi molte moschee sono luoghi dove si predica il fondamentalismo e sono basi di reclutamento di estremisti. Numerose procure hanno aperto indagini su presunti terroristi. In Lombardia e a Milano l'attenzione è particolarmente elevata. E' assurdo non adeguare i nostri ragionamenti e le nostre strategie all'evidenza di uno scenario internazionale del tutto cambiato. La situazione si è aggravata, siamo di fronte a una minaccia senza precedenti. Figuriamoci se è il momento di pensare ad aprire nuove moschee. Anche il referendum non va bene, perchá la questione non si pone. Non si fanno referendum su proposte che comportano un rischio per la collettività. No a nuove moschee, no al referendum. Finchá non avremo garanzie di sicurezza sufficienti questo capitolo rimane chiuso. Intanto Forza Italia si mobilita a favore dei cristiani da troppo tempo sotto attacco in molte parti del mondo, a partire dall'Iraq. Plaudo all'iniziativa del Coordinamento cittadino e dei consiglieri comunali FI di Milano che per il prossimo 8 settembre hanno organizzato una manifestazione in piazza San Giorgio al Palazzo a Milano. Sarò presente e spero che vi partecipi tanta gente per testimoniare la nostra solidarietà e dire basta alle persecuzioni. Milano, città dell'Editto di Costantino, di cui abbiamo da poco celebrato l'anniversario, non può che essere in prima fila in questa testimonianza di libertà."

Tags:
moscheegelmini






A2A
A2A
i blog di affari
Nuovo Direttivo alla Camera Civile Salentina
Sanzioni Covid: arrivano le cartelle pazze
Femmmicidi-infanticidi, riflesso di una Italia che non sopporta le difficoltà
di Maurizio De Caro

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.