A- A+
Milano

Il presidente della Fondazione Cariplo Giuseppe Guzzetti e' indagato anche per insider trading nell'ambito dell'inchiesta su Mps oltre che per aggiotaggio. Le ipotesi di reato sono contenute negli atti del fascicolo aperto dalla Procura di Siena e trasferito per competenza territoriale ai pm di Milano Stefano Civardi, Mauro Clerici e Giordano Baggio. Secondo l'accusa, Guzzetti avrebbe rivelato a un giornale il prezzo di 14 centesimi al quale a dicembre 2013 la Fondazione Mps avrebbe accettato di vendere le azioni della banca a una cordata di fondazioni e investitori privati messa in piedi dallo stesso Guzzetti, nell'ambito di un'operazione di sistema auspicata dall'allora ministro dell'Economia, Fabrizio Saccomanni. Un'operazione che tuttavia non venne finalizzata e che la Fondazione smentiva. Guzzetti ha commentato la notizia affermando di essersi "attivato per aiutare la Fondazione e non per danneggiarla".

Giuseppe Guzzetti respinge le accuse ipotizzate nei suoi confronti nell'ambito dell'inchiesta Mps, ribadisce di aver sempre agito solo "nell'interesse" della Fondazione e si dice pronto a essere ascoltato dagli inquirenti. "Ho preso atto e visione delle notizie di stampa apparse il 19 e il 20 aprile 2015 dalle quali risulterebbe che davanti alla Procura della Repubblica di Milano sarebbero pendenti indagini preliminari a mio carico per una ipotesi di aggiotaggio - scrive in una nota - Tale ipotesi sarebbe legata ad iniziative concretatesi nel dicembre 2013 mirate ad intervenire in aiuto alla Fondazione Mps che registrava un momento di particolare difficolta' in stretta connessione con le difficolta' della Banca di cui la fondazione era principale azionista. Ho gia' dichiarato e confermo - aggiunge il presidente di Fondazione Cariplo - che un intervento di sistema fu fatto nell esclusivo interesse della Fondazione stessa e non certo per porre in essere operazioni in danno alla medesima. Al momento non ho nessuna notizia formale della pendenza del procedimento penale di cui si parla e quindi non so replicare al contenuto delle suggestive notizie giornalistiche. Sono naturalmente disponibile ad essere sentito dagli organi inquirenti onde acclarare la realta' storica dei fatti riguardo alle illazioni o alle supposizioni che nulla hanno a che fare con la verita'".

Tags:
monte dei paschifondazione cariplogiuseppe guzzettiinsider trading







A2A
A2A
i blog di affari
Alkemia sigla contratto triennale con l’India per materie prime
Covid, lockdown in autunno: la colpa sarà dei non benedetti dal siero
L'OPINIONE di Diego Fusaro
E' nata la figura del “Servo di Stato”. Con Draghi il popolo diventa cagnolino
di Maurizio De Caro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.