A- A+
Milano
Cisl ha scelto: Lombardo è il nuovo coordinatore

L’assemblea degli iscritti e dei dirigenti Cisl - Funzione Pubblica della Regione Lombardia e dei suoi enti ha eletto all’unanimità Nicola Lombardo quale suo coordinatore. Nicola Lombardo, nel coordinamento ricopriva già da diversi anni l’incarico di vice. L’elezione si è resa necessaria per dotare il coordinamento della piena funzionalità anche in vista del rinnovo delle Rsu che si terranno il 3, 4 e 5 marzo 2015 a seguito delle dimissioni degli altri componenti. Al coordinatore, coadiuvato in questa funzione dai singoli dirigenti aziendali degli enti e dall’operatore Marco Martino, anch’egli dipendente di ruolo ed in servizio presso il Consiglio regionale,  spetterà in questa prima, fase l’onere di preparare e condurre le liste che porteranno i candidati della Cisl-Fp in regione Lombardia e negli Enti del suo sistema a competere per il rinnovo delle singole Rsu. Nicola Lombardo, 39 anni, dipendente di ruolo ed in servizio del Consiglio regionale della Lombardia presso la segreteria dell’Ufficio di Presidenza, ricopre diversi incarichi sindacali nella Cisl e nella categoria della Funzione Pubblica. In Cisl è consigliere generale confederale nazionale (il più giovane non segretario eletto in oltre 60 ani di storia della Cisl)  e di Milano metropoli; nella Pf è Rsu e delegato aziendale presso il Consiglio regionale della Lombardia e componente dell’assemblea provinciale del consiglio metropolitano Cisl-Fp di Milano.

Tags:
lombardocisl






A2A
A2A
i blog di affari
Il federalismo per salvare la democrazia italiana
Di Ernesto Vergani
AIUTI PER I VOLONTARI, AUDIT ENERGIA, DONATORI SANGUE, INCENDI
Boschiero Cinzia
PENSIONI INTEGRATIVE EUROPEE, WELFARE, FONDI PER SCUOLA E MIGRANTI
Boschiero Cinzia

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.