A- A+
Milano
Pavia, faceva il tiro al bersaglio contro gli extracomunitari: denunciato

Sorpreso dai carabinieri a fare tiro al bersaglio con una fionda contro i passanti e le auto che riteneva fossero di extracomunitari. E' successo a Mortara (Pavia) dove A.F., 53enne disoccupato, con una grossa fionda, dalla finestra di casa sua, ha preso di mira le auto parcheggiate sotto la sua abitazione. All'arrivo dei carabinieri alla porta ha chiesto loro se fossero italiani "al 100 per 100. Se la risposta e sì, vi apro, altrimenti no'', è stato il suo avvertimento.

Una volta entrati in casa i militari hanno trovato una confezione contenente 200 sfere metalliche oltre ad un arco con relative frecce ed una carabina ad aria compressa. I carabinieri hanno inoltre scoperto che l'uomo era convinto di aver colpito autovetture di proprietà di cittadini extracomunitari proclamandosi ''vero italiano'' e giustificandosi dicendo di essere disoccupato da circa sette anni, dopo la chiusura, per problemi economici, della fabbrica in cui lavorava.

Il suo disagio, ha spiegato, era derivato dal fatto che in Italia, le possibilità di occupazione, a suo dire, vengono date solamente agli extracomunitari e con quel gesto, indirizzato a quelli che credeva essere i clienti di un esercizio commerciale etnico e quindi solitamente frequentato da stranieri, era sua intenzione ''danneggiarne'' il più possibile. Riportato alla calma, l'uomo è stato quindi denunciato, in stato di libertà, per danneggiamento aggravato per finalità di discriminazione razziale.

Tags:
paviabersaglioextracomunitari






A2A
A2A
i blog di affari
Bipolarismo, ecco quando necessario usare il TSO
di Francesca Albi*
Olio extravergine d’oliva: benefici e caratteristiche
Anna Capuano
Décolleté con tacco alto o con zeppa: quale funzionerà per gli outfit di tutti
Anna Capuano

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.