A- A+
Milano
Pedemontana, Lupi: "Il Cipe defiscalizzerà l'opera. La corruzione? Mettere mano a norma"

"Il Cipe della prossima settimana mettera' tutta la tratta della Pedemontana fra le opere che verranno inserite tra quelle da defiscalizzare". Lo ha annunciato il ministro delle Infrastrutture Maurizio Lupi intervenendo alla presentazione del secondo rapporto Cresme di Assimpredil-Ance. Lupi ha inoltre confermato l'impegno del ministero "nell'aiutare a realizzare tutte le grandi reti di infrastrutture che collegano il sito Expo" e ha ricordato fra gli altri, i lavori per Tem, Brebemi e M5 "che vanno avanti". Confermati invece i ritardi per la M4 "e' un dato oggettivo - ha detto - dobbiamo lavorare sodo con il Comune per quella che ritengo essere la più' importante linea metropolitana per Milano".

E' necessario, secondo il ministro delle Infrastrutture Maurizio Lupi "mettere mano alla normativa sugli appalti pubblici perche' e' evidente che qualcosa non funziona". A dirlo lo stesso ministro intervenendo alla presentazione del secondo rapporto Cresme di Assimpredil-Ance. Per Lupi "prendendo spunto anche dalle nuove direttive europee" e' bisogna rivedere l'iter delle procedure perche', ha sostenuto "l'elefantiasi burocratica aumenta i fenomeni di corruzione" e inoltre il rapporto tra pubblica amministrazione e privati non funziona. "Al ministero dei lavori pubblici si aprira' un tavolo, ma non con i 'soloni', ma con le associazioni di categoria", perche', ha detto: "bisogna dare un segnale con coraggio".

Tags:
pedemontana







A2A
A2A
i blog di affari
Oggetto sociale srl: più è ampio, meno paghi
Gianluca Massini Rosati
L’intelligence come tutela della democrazia del Paese
Daniele Salvaggio, Imprese di Talento
Solidarietà ai bielorussi contro Lukashenko, ultimo dittatore d’Europa
L'OPINIONE di Ernesto Vergani


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.