A- A+
Milano
Pirata in contromano: muore una donna nel Monzese

Una donna di 65 anni è rimasta vittima di un incidente provocato da un 32enne a Nova Milanese (Monza). Il pirata viaggiava contromano ed è finito violentemente contro la vettura sulla quale viaggiava la vittima inisieme a un'altra donna rimasta ferita. Dopo l'urto tra le due auto il pirata è fuggito senza prestare soccorso, ma è stato arrestato nella notte con l'accusa di omicidio e omissione di soccorso. L'altra donna, di 57 anni, è ricoverata in ospedale ma non è in pericolo di vita.

Ancora da chiarire completamente la dinamica dell'incidente, ma da una prima ricostruzione sembra che il 32enne abbia imboccato contromano via Matteotti, la strada sulla quale viaggiavano le due donne. L'impatto sarebbe stato violentissimo e l'auto colpita sarebbe finita contro una terza vettura. Immediato l'intervento dei soccorsi. La 65enne è stata trasportata all'ospedale di Niguarda, ma è morta in seguito alle ferite riportate.

Migliorano invece le condizioni della seconda donna, ricoverata in codice giallo all'ospedale di Desio. Il pirata è stato arrestato poche ore dopo l'incidente. Secondo le prime informazioni era già stato fermato un mese fa per droga. Sulla vicenda indagano i Carabinieri di Desio.

 

Tags:
monzapirataomicidio stradale







A2A
A2A
i blog di affari
Filming Italy Sardegna Festival, conclusa la 4ª edizione con oltre 50 titoli
Alkemia sigla contratto triennale con l’India per materie prime
Covid, lockdown in autunno: la colpa sarà dei non benedetti dal siero
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.