A- A+
Milano
Pisapia: "Il popolo vuole un'alleanza di centrosinistra, anche se i numeri..."

"Sono sempre stato per un centro sinistra unito a livello locale, dove lo dimostro quotidianamente, e a livello nazionale. Chi ha interpretato, o voluto interpretare, in modo diverso le mie parole non capisce, o fa finta di non capire". Cosi' il sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, e' tornato oggi sulle dichiarazioni lanciate dal palco di Human Factor, la convention di Sel tenutasi a Milano, che hanno suscitato le proteste del segretario metropolitano del Pd, Pietro Bussolati. Pisapia ha ribadito di credere che "un popolo di centro sinistra, tra cui gli elettori e iscritti al Pd, e' sicuramente molto favorevole a un'allenza, anche a livello nazionale di centro sinistra, che oggi non e' possibile a livello numerico. Non rendersi conto di questa situazione - ha aggiunto - vuol dire non riconoscere il proprio popolo".

Nel chiarire quindi che ci sarebbe una maggioranza che preferirebbe non avere un'alleanza di governo che include partiti lontani come Ncd, Pisapia ha sottolineato che non e' un discorso da applicarsi a scelte necessariamente trasversali come l'elezione del Presidente della Repubblica "che deve essere una figura istituzionale di alto livello e garante della Costituzione. Altra cosa - ha fatto notare Pisapia - e' governare con il Nuovo centro destra e spero che non sia una prospettiva strategica perche' sono convinto che non lo sia per la stragrande maggioranza degli elettori del Pd. Sono consapevole che i numeri sono quelli e quindi - ha concluso il sindaco di Milano - bisogna cercare di fare il piu' possibile progetti di sinistra anche con questa maggioranza".

Tags:
pisapiaselpdhuman factor







A2A
A2A
i blog di affari
E' nata la figura del “Servo di Stato”. Con Draghi il popolo diventa cagnolino
di Maurizio De Caro
"Tutti in presenza". Nessun obbligo vaccinale per la scuola
Passa la linea Draghi: via libera all'agenzia cyber


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.