A- A+
Milano
Pisapia: "Ricandidarmi? Decideranno i cittadini con le primarie"

Abbonamenti Atm per fasce orarie a costo ridotto. Li ha annunciati il sindaco Giuliano Pisapia stamani a "Buongiorno Lombardia" su Telelombardia. Rispondendo alla domanda di un'anziana cittadina riguardo agli aumenti degli abbonamenti per il trasporto pubblico "stiamo cercando di intervenire - ha risposto il sindaco - e uno degli interventi sarà quello per cui dopo le 9.30 i prezzi diminuiranno. Se una persona non ha la necessità di andare al lavoro, come gli anziani, potra' utilizzare queste diminuzioni previste per gli orari non di punta".

TASI - Sulla Tasi "aliquota massima per chi puo' pagare e non ha problemi ad arrivare alla fine del mese ed esenzioni invece per quanto possibile per coloro che non ce la fanno". Questo l'orientamento che seguirà il Comune sulle aliquote Tasi, secondo quanto ha spiegato il sindaco Giuliano Pisapia stamani intervenendo a "Buongiorno Lombardia". "Come per l'addizionale Irpef" con le relative esenzioni già decise dall'amministrazione, anche per la Tasi "rivendico", ha detto il sindaco "questa linea: chi può pagare è giusto che paghi e dia un contributo, chi non può è giusto che non paghi. Faremo di tutto per seguire questa linea di equita'". Alla domanda se si tratta di fatto di una patrimoniale "non è necessariamente una patrimoniale", ha risposto Pisapia.

ABUSIVI - "Con i delinquenti, i criminali e gli abusivi per prepotenza la giunta Pisapia è durissima" e la posizione del Comune è "duri contro la criminalità, duri contro le occupazioni abusive" che sono "un vero è proprio reato". Lo ha detto il sindaco Giuliano Pisapia stamani intervenendo a "Buongiorno Lombardia". Riguardo ai dati di incremento delle occupazioni abusive nell'ultimo anno riportati oggi sulla stampa, "ogni settimana - ha spiegato Pisapia - c'è una riunione del Comitato per l'ordine e la sicurezza e si decide dove intervenire per liberare le case popolari, ma per farlo ci vuole la disponibilità della forza pubblica, che è molto disponibile ma ha anche problemi di organico. Noi abbiamo sempre dato l'ok e anzi in più occasioni rivolto appelli per intervenire in quelle situazioni di degrado" perchá l'occupazione abusiva "è un vero e proprio reato, voglio ricordarlo". Nel Comitato, a cui partecipano forze dell'ordine e istituzioni locali per "decisioni condivise", ha sottolineato il sindaco, il Comune ha "dato una indicazione che tutti condividono: duri contro la criminalità, duri contro le occupazioni abusive".

PRIMARIE - Su una ricandidatura di Giuliano Pisapia a sindaco, "lo decideranno i cittadini. Noi abbiamo l'abitudine di fare le primarie". Lo ha detto il sindaco intervenendo a "Buongiorno Lombardia". "Mai dire mai", ha risposto Pisapia su una sua possibile ricandidatura. "Ho sempre detto che avrei dato tutto il mio impegno per la città e anche per l'emergere di una nuova classe dirigente. E' chiaro che per cambiare una città ci vogliono almeno dieci anni: poi, che sia io o un altro, chiaramente della mia coalizione che in dieci anni può dare un segnale di cambiamento fortissimo, questo lo decideranno i cittadini. Noi abbiamo l'abitudine di fare le primarie". Aggiungendo: "Ovunque vado, anche chi mi critica riconosce che io do un impegno massimo per la città. Molti mi dicono Giuliano ricandidati, io rispondo: saranno i cittadini a scegliere".

PRONTO A SCATENARMI - "Io sono pronto a scatenarmi". Lo ha detto il sindaco Giuliano Pisapia su Telelombardia stamani, interpellato riguardo alla frase rivolta dal premier Matteo Renzi ai sindaci, "vi faremo scatenare". "Io sono pronto e già mi sono scatenato in un paio di occasioni in passato, solo che prima mi scatenavo negativamente - ha detto Pisapia - sui continui tagli ai comuni e sull'aumento delle imposte. Oggi sono pronto a scatenarmi se c'è un piano, e spero ci sia, di rilancio economico che dia effettivamente la possibilità di creare nuova occupazione, perchè le due emergenze sono il lavoro e la casa. Su questo Renzi ha fatto balenare la prospettiva di un cambiamento di passo".

Tags:
pisapia






A2A
A2A
i blog di affari
Nuovo Direttivo alla Camera Civile Salentina
Sanzioni Covid: arrivano le cartelle pazze
Femmmicidi-infanticidi, riflesso di una Italia che non sopporta le difficoltà
di Maurizio De Caro

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.