A- A+
Milano
Profughi, polemica Vespa-Pisapia sui bambini in Stazione Centrale

Dopo la polemica tra l'assessore Pierfrancesco Majorino e la consigliera di zona di Forza Italia Silvia Sardone, le foto dei bimbi siriani in Stazione, su giacigli di fortuna, accendono il dibattito anche su Twitter, con uno scambio tra il sindaco Giuliano Pisapia e il giornalista Bruno Vespa. "Nessun bambino di qualunque origine può dormire sui cartoni alla stazione centrale di Milano", scrive Vespa sul social network. Al tweet del conduttore di 'Porta a porta' replica il sindaco: "È una vergognosa forzatura di un dramma. 12.000 bambini accolti in un anno. Verificare le fonti non è più prassi giornalistica?". Quindi, Pisapia 'indirizza' a Vespa i numeri dell'accoglienza nei confronti dei profughi e aggiunge in un altro tweet: "Comunque grazie per la sensibilità dimostrata: volontari e operatori del Comune ti aspettano per un tuo contributo sul campo".

Tags:
vespapisapia







A2A
A2A
i blog di affari
Matteo Pittaluga: l'aspetto mentale per diventare Social Media Manager
Dario Ciracì
il project financing collegato al partenariato pubblico privato (seconda parte
Il mercato dei corsi fitness e le prospettive post-pandemia
Elena Vertignano


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.