A- A+
Milano
Rubati due tir di vestiti Prada e Burberry

Immobilizzano il custode di una ditta di trasporti e rubano due tir carichi di vestiti Prada e Burberry per oltre 2 milioni di euro: è successo stanotte alle 3 a Cavenago Brianza, i carabinieri hanno recuperato la merce e i veicoli, e sono sulle tracce degli autori del gesto. Dalle prime ricostruzioni due uomini presumibilmente dell'Est Europa, con viso travisato da passamontagna e armati di pistola si sarebbero presentati nella sede della ditta "Arcese Trasporti", a Cavenago Brianza, aggredendo il custode, 39enne bergamasco. I due uomini lo hanno immobilizzato chiudendolo nel bagno per poi fuggire con due tir carichi di capi di abbigliamento di marca, per lo più Prada e Burberry. Si sta indagando sulla presenza di un terzo complice che, facendo da palo fuori dalla ditta, avrebbe poi rubato l'auto del custode, una Fiat Punto. Appena il 39enne sequestrato è riuscito a dare l'allarme, i carabinieri, sono intervenuti controllando la zona limitrofa alla ditta con posti di blocco e pattugliamenti che hanno permesso in poco tempo di ritrovare i veicoli rubati, abbandonati non lontano dalla ditta: presumibilmente i malviventi sono stati colti di sorpresa dall'intervento massiccio e tempestivo dei militari. L'autovettura del custode è stata rinvenuta a Bellusco, un tir tra Monza e Concorezzo e un secondo tir a Lesmo; nei pressi di quest'ultimo è stato individuato anche il magazzino dove la refurtiva era stata sistemata momentaneamente. I militari hanno trovato un deposito, infatti, sempre a Lesmo, e hanno sequestrato e recuperato 2 milioni di capi di abbigliamento giÖ in via di "ri-confezionamento" per essere poi messo sul mercato. Le indagini sugli autori del gesto e su eventuali soggetti che avrebbero fornito supporto logistico per realizzare "il colpo" sono tuttora in corso.

Tags:
pradaburberry






A2A
A2A
i blog di affari
Il federalismo per salvare la democrazia italiana
Di Ernesto Vergani
AIUTI PER I VOLONTARI, AUDIT ENERGIA, DONATORI SANGUE, INCENDI
Boschiero Cinzia
PENSIONI INTEGRATIVE EUROPEE, WELFARE, FONDI PER SCUOLA E MIGRANTI
Boschiero Cinzia

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.