A- A+
Milano
Battezzata la mascotte Expo: si chiama Foody. I Bronzi di Riace? Non ci saranno

"Era nel campo delle ipotesi - ha detto Scopelliti - che si sono immaginate ma la nostra volonta' e' lasciare i Bronzi nel loro luogo ideale, nel Museo nazionale di Reggio Calabria. Da Expo i turisti, in un'ora e 20 di volo, possono arrivare a Reggio e noi saremo lieti di ospitarli".

MASCOTTE - Sara' "Foody" il nome della mascotte di Expo. E' stato annunciato presso il Castello Sforzesco dal commissario unico Giuseppe Sala con il presidente della Regione Roberto Maroni e il sindaco Giuliano Pisapia.

E' stato assegnato un nome anche agli 11 piccoli componenti del gruppo di vegetali che da' forma alla mascotte, in base all'esito del concorso promosso online: la banana si chiamera' Josephine, il Fico Rodolfo, la melagrana Chicca, l'arancia Arabella, il cocomero Gury, il mango Manghy, la pera Piera, la mela Pomina, i rapanelli Rap Brothers, il mais Max Mais ed e' confermato il nome di Guaglio' per il piccolo aglio.

Tags:
scopellitipisapiabronzi riace







A2A
A2A
i blog di affari
Oggetto sociale srl: più è ampio, meno paghi
Gianluca Massini Rosati
L’intelligence come tutela della democrazia del Paese
Daniele Salvaggio, Imprese di Talento
Solidarietà ai bielorussi contro Lukashenko, ultimo dittatore d’Europa
L'OPINIONE di Ernesto Vergani


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.