A- A+
Milano
Scritte islamiche sullo studio legale di Pisapia. Protesta di Fdi

di Fabio Massa

Secondo quanto può riferire Affaritaliani.it, nella notte sarebbero state apposte delle scritte in arabo su uno dei vetri dello studio legale di Pisapia, il sindaco di Milano. In particolare, tracciata con vernice lavabile, sarebbe stata scritta la lettera "N", per sensibilizzare il primo cittadino sul trattamento che i cristiani (marchiati appunto con la "N" di Nazareno) devono subire in alcuni regimi islamici. A compiere il gesto sono stati alcuni militanti di Fratelli d'Italia, che invitano il sindaco a indossare il braccialetto bianco in solidarietà con i perseguitati dall'Isis: "Dopo aver fatto la doccia gelata, potrebbe fare anche questo gesto", hanno dichiarato ad Affari.

@FabioAMassa

Tags:
scritte islamichepisapia






A2A
A2A
i blog di affari
Nuovo Direttivo alla Camera Civile Salentina
Sanzioni Covid: arrivano le cartelle pazze
Femmmicidi-infanticidi, riflesso di una Italia che non sopporta le difficoltà
di Maurizio De Caro

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.