A- A+
Milano
Sea, Maroni: "Apertura di Pisapia importante, procedere rapidamente"

Accoglie "positivamente" il presidente della Regione Roberto Maroni le parole del sindaco Giuliano Pisapia ieri in consiglio comunale sulla sua proposta sulle quote di Sea. "Mi interessa - ha detto Maroni - che la Regione giochi un ruolo importante nella costruzione del sistema aeroportuale lombardo. Ci sono le condizioni e mi pare che dopo il dibattito in consiglio comunale ci sia stata un'apertura importante da parte del Comune. Voglio nei prossimi giorni incontrare il sindaco Pisapia per discutere di questa disponibilita' e vedere come procedere rapidamente".

Sulla quota percentuale che passerebbe alla Regione "io sto alla novita' di ieri - ha detto Maroni interpellato a margine della inaugurazione dell'anno giudiziario della Corte dei Conti - che il comune di Milano e' disponibile a dialogare e discutere con la Regione per fare squadra sulla gestione di Sea. Dal mio punto di vista, non e' la gestione di Sea: e' la possibilita' di costruire un sistema aeroportuale lombardo, anche alla luce della sentenza del Tar che ha annullato la concessione a Verona della gestione di Montichiari, qualche giorno fa, che apre scenari molto interessanti. Per questo mi pare molto importante e positiva la decisione di ieri del Comune. Incontrero' Pisapia e poi discuteremo di percentuali".

Tags:
seamaroni






A2A
A2A
i blog di affari
Obbligo Green pass decisione liberale
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
Il Green pass crea una categoria di cittadini di seconda classe
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Il redditometro viola i diritti dell'uomo: la denuncia di PIN


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.