A- A+
Milano
Seven Stars acchiappatutto: si aggiudica 2.600 mq in Galleria

I 2.600 metri quadrati in Galleria Vittorio Emanuele, corrispondenti ai sei piani di edificio al civico 8 di via Silvio Pellico, sede finora della vetrina di Ubi Banco Brescia, sono stati assegnati al Seven stars. Questo l'esito della gara dell'assessorato al Demanio guidato da Daniela Benelli. Albergo extralusso acchiappatutto, dunque: negli ultimi mesi la società si è aggiudicata altre gare per prestigiose location in zona centralissima. Con quali propositi? Il progetto prevede la  realizzazione di attività e funzioni per cittadini e turisti, tra cui uno spazio espositivo dedicato alla creazione e alla storia della Galleria. Ci sarà poi l'allestimento di una passeggiata sul tetto della Galleria per ammirare Milano dall'alto, passando per i camminamenti e gli abbaini solitamente utilizzati dai tecnici comunali per le operazioni di manutenzione. L'accesso alla passeggiata avverrà dai cortili di via Silvio Pellico  grazie a due ascensori. I costi del progetto sono coperti dal Seven Stars.

Tags:
seven starsgalleria vittorio emanuele







A2A
A2A
i blog di affari
Covid, aspettiamo che arrivi un governo militare: del resto "siamo in guerra"
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Filming Italy Sardegna Festival, conclusa la 4ª edizione con oltre 50 titoli
Alkemia sigla contratto triennale con l’India per materie prime


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.