A- A+
Milano
Seveso, Milano conta i danni. Idrovore al lavoro

Dopo le piogge ininterrotte che hanno causato l'ottava esondazione del Seveso in questo 2014, la seconda dopo quella dell'8 luglio con le acque del fiume arrivate fino al quartire Isola, a Milano si sta approfittando per una tregua metereologia per ripulire le strade dal fango. Per quanto nei quartiri della Zona 9 interessati dall'esondazione il traffico sia tornato regolare, l'Amsa alterna la chiusura di alcuni tratti per continuare la pulizia: partite sin dalle primissime ore del mattino, le squadre hanno iniziato dal quartiere di Niguarda e sono arrivate al quartiere Isola dove sono a lavoro sulle vie Borsieri, Dal Verme e piazza Archinto. Restera' da vedere se e quanti danni abbia causato questa nuova esondazione: quella dell'8 luglio provoco' 25 milioni di danni (l'intera ondata di maltempo, 47 in tutta la Lombardia) a cui vanno aggiunti quelli dei privati cittadini che il Comune di Milano ha censito aprendo appositi sportelli per poi impegnarsi a risarcire.

Tags:
sevesomilano






A2A
A2A
i blog di affari
Il federalismo per salvare la democrazia italiana
Di Ernesto Vergani
AIUTI PER I VOLONTARI, AUDIT ENERGIA, DONATORI SANGUE, INCENDI
Boschiero Cinzia
PENSIONI INTEGRATIVE EUROPEE, WELFARE, FONDI PER SCUOLA E MIGRANTI
Boschiero Cinzia

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.