A- A+
Milano
L'indicazione del Prefetto: stop agli sgomberi nei quartieri "caldi"

Stop agli sgomberi programmati nei quartieri più caldi della città: secondo quanto riporta Silvano Maggioni, dirigente della direzione socialità di Aler, questa sarebbe l'indicazione giunta dal Prefetto. Le aree interessate sono Lorenteggio, Corvetto-Mazzini, Giambellino, Ticinese e San Siro. «Ci è stato chiesto dal prefetto di soprassedere da effettuare sgomberi in alcune zone dove si erano verificati incidenti», ha spiegato il dirigente dell’azienda di viale Romagna, ascoltato oggi dalla commissione consiliare Casa del Comune di Milano. Una direttiva solo temporanea e che riguarderebbe gli interventi programmati, non quelli in flagranza.

Tags:
sfrattimilanoprefetto







A2A
A2A
i blog di affari
Due ori italiani a Tokyo 2020, ma “ex aequo” Tamberi (un po’) stonato
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
Cassazione, trasferimenti immobiliari e crisi coniugali: la sentenza
Green pass, serve a poco se col vaccino posso comunque contagiare
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.