A- A+
Milano
Trenitalia, 236 treni al giorno per la Milano di Expo

Le Frecce Trenitalia diventano testimonial di Expo 2015 e la stazione Rfi di Rho Fiera cambia nome e sarà, da oggi, Rho Fiera Expo Milano 2015. A parlare di Expo 2015 in tutta la Penisola saranno le livree esterne di un Frecciarossa, un Frecciargento e un Frecciabianca, e gli interni di 15 Frecce, interamente personalizzati ad hoc. La stazione, oggetto di numerosi interventi di riqualificazione da parte di Rfi, per un investimento di circa 5 milioni di euro destinati, tra l’altro, a migliorarne fruibilità, informazione e servizi, si prepara così ad ospitare i milioni di visitatori che sfrutteranno, da maggio a ottobre, le opportunità di viaggio offerte da Trenitalia, da Trenord e da altre imprese ferroviarie per raggiungere comodamente i padiglioni dell’Esposizione Universale. Alla presentazione del Frecciarossa interamente vestito con i colori e il logo di Expo e alla cerimonia di svelamento del nuovo nome della stazione di Rho-Fiera Milano erano presenti l’amministratore delegato del Gruppo Fs Italiane, Michele Mario Elia, e l’amministratore delegato di Expo 2015 e commissario unico delegato del Governo per Expo Milano 2015, Giuseppe Sala.Insieme a loro Maurizio Gentile ad di Rfi, Vincenzo Soprano ad di Trenital ia e Cinzia Farisè ad di Trenord.

In rappresentanza del Comune di Milano e della Regione Lombardia, Francesco Maran, assessore comunale alla Mobilità,  e Alessandro Sorte, assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità. Nell’occasione il Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, Official Global Rail Carrier di Expo 2015, ha anche illustrato i vari aspetti del suo impegno nella realizzazione dell’evento e nella sua promozione, che potrà giovarsi anche dei media ufficiali di Fs Italiane (webradio, webtv, siti web e magazine). Per Expo sarà assicurata un’offerta ferroviaria di qualità, efficace e conveniente, e una serie di servizi all’avanguardia dedicati ai viaggiatori, sia nelle stazioni sia a bordo treno. In più, l’intera rete di vendita di Trenitalia, in Italia e all’estero, è diventata rete commerciale di Expo 2015, e ha già iniziato a vendere dallo scorso dicembre i biglietti d ’ingresso all’Esposizione.

Previste inoltre iu' fermate e piu' collegamenti Trenitalia da e per Expo Milano 2015. Per la citta' meneghina sono previste 236 corse al giorno da tutta Italia di cui 148 Frecce, 67 le nuove fermate direttamente a Rho Fiera Expo dal 26 aprile al 31 ottobre 2015, 130mila i posti offerti al giorno da e per Milano sulle Frecce e gli altri collegamenti nazionali e internazionali di Trenitalia: e' quanto si legge in una nota. "Milano e Rho Fiera Expo Milano 2015 diventano il principale hub Trenitalia, perche' collegate con piu' frequenza con Roma, Torino, Bologna, Reggio Emilia, Firenze, Napoli, Salerno oltre a Venezia, Padova, Verona, Rimini, Ancona, Bari, Lecce. Complessivamente 236 treni al giorno da tutta Italia, di cui 148 Frecce. Dal 26 aprile al 31 ottobre 2015 - si legge ancora - saranno 67 le fermate direttamente a Rho Fiera Expo Milano 2015 con 37 Frecce, quattro collegamenti notte da e per il Sud, 24 treni internazionali Italia - Svizzera e due Thello Italia - Francia".

Nel dettaglio, "saranno 19 Frecciarossa: cinque Torino - Milano - Roma senza fermate tra Milano e Roma e 14 Torino - Milano - Roma con fermate intermedie anche a Bologna e Firenze. Di questi 11 collegamenti uniranno Rho Fiera Expo Milano 2015 a Reggio Emilia alta velocita', 7 a Napoli e 4 a Salerno. Si aggiunge una ulteriore fermata periodica Frecciarossa per i rientri serali della domenica a Roma. Sempre dal 26 aprile al 31 ottobre 2015 fermeranno a Rho Fiera Milano Expo 2015 anche 18 Frecciabianca sulla rotta Torino - Milano - Verona - Padova - Venezia e di cui4 proseguiranno su Trieste. Nello stesso periodo diventeranno 22 le fermate Frecciarossa, quattro quelle Frecciabianca e 19 quelle InterCity e InterCity Notte a Milano Rogoredo. Sono invece 26 i treni internazionali che collegheranno Rho Fiera Expo Milano 2015 alle principali citta' della Svizzera e della Francia.

Per gli studenti degli istituti scolastici italiani sono inoltre previste le promozioni dedicate School Group Italy per raggiungere Milano e Rho Fiera Expo Milano 2015 da tutta Italia: viaggi in Frecciarossa, Frecciabianca e InterCity a prezzi agevolati a cui si puo' sommare la riduzione fino al 50% prevista per i ragazzi di eta' inferiore a 15 anni. Per gli accompagnatori scolastici, uno ogni 15 studenti, il viaggio e' gratuito.

"Possiamo dire che la Regione Lombardia ha combattuto e vinto la battaglia per assicurare a Expo Milano 2015 una mobilità all'altezza dell'evento. Certo, non da soli, perché la collaborazione con le società impegnate nella realizzazione delle opere, soprattutto Trenord, Rfi e Trenitalia, ha dato concretezza al progetto originale che ha da adesso, nella stazione di Rho Fiera Expo Milano 2015, il suo primo biglietto da visita". L'ha detto l'assessore alle Infrastrutture e Mobilità della Lombardia, Alessandro Sorte, intervenendo alla presentazione dell'offerta ferroviaria per Expo, al viaggio dalla Centrale a Rho in Frecciarossa e allo svelamento del nuovo nome dello scalo di Rho Fiera. "Abbiamo accompagnato - ha sottolineato l'assessore Sorte - il primo Frecciarossa targato Expo alla stazione di Rho, che cambia il nome in Rho Fiera Expo Milano 2015, vedrà passare un buon 30 per cento di visitatori di Expo, a conferma che il lavoro fatto, come Regione, è davvero tanto. E l'impegno straordinario ha riguardato anche il rinnovo del parco autobus, con 18 milioni di euro investiti. Nei giorni scorsi, al Tavolo delle Infrastrutture per Expo, abbiamo registrato con interesse la conferma che anche la Tangenziale Est Esterna sarà completamente ultimata per il mese di maggio. Arteria fondamentale che va ad affiancarsi alla Brebemi, già aperta da mesi, alla tratta A della Pedemontana e a quella B che sarà pronta a breve. Possiamo dire che la Lombardia ha fatto la sua parte".  "Expo è una grande sfida - ha concluso - ma è anche un lavoro complesso che chiede di mantenere servizi attuali e di offrirne di altri, pur nel difficile co ntesto economico, e sono certo che la Lombardia uscirà vincitrice".

Tags:
trenitaliamilanoexpo







A2A
A2A
i blog di affari
Green pass, a cosa serve realmente la tessera verde?
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Green pass, l'irresponsabile accettazione cadaverica del nuovo Leviatano tecnosanitario
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Covid, aspettiamo che arrivi un governo militare: del resto "siamo in guerra"
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.