A- A+
Milano
Taxisti nuovamente sul piede di guerra contro Uber: verso uno sciopero all'apertura di Expo?

Di nuovo in agitazione i tassisti milanesi per la presenza del servizio Uber in città. C'è anche chi ipotizza uno sciopero in occasione dell'apertura di Expo Milano 2015. Federtaxi, con una nota ha informato gli associati che "in merito alle recenti indiscrezioni emerse su alcune testate giornalistiche online, relative alla possibile presentazione di un disegno di legge sulla concorrenza, contenente alcune norme finalizzate ad abrogare l’operatività territoriale dei noleggi con conducente e l’obbligo di ricevere prenotazioni solo in rimessa, ad oggi non vi è alcun testo ufficiale sulla concorrenza approvato in consiglio dei ministri: tuttavia, se le bozze circolate in rete fossero realmente quelle e le norme in esse contenute fossero approvate, il danno che ne deriverebbe per il nostro lavoro sarebbe molto grave. Una simile riforma, inoltre, alla luce delle numerose inchieste giudiziarie che hanno squassato il mondo del noleggio da rimessa negli ultimi mesi, con decine di arresti e centinaia di sequestri operati dalle procure di tutta Italia, risulterebbe essere ancora più vergognosa. Quindi, informiamo tutti i colleghi che stiamo monitorando attentamente la situazione e che abbiamo già attivato tutti i canali di confronto utili a tutelare i nostri legittimi interessi, in attesa di ulteriori sviluppi. Nel contempo - conclude la nota - vi invitiamo a mantenere la massima calma e ad avere un alto livello di vigilanza"

Tags:
ubertaxiexpo







A2A
A2A
i blog di affari
Le radici dell’Architettura
di Mariangela Turchiarulo
Green pass, il futuro del nuovo biocapitalismo della sorveglianza
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Obbligo Green pass decisione liberale
L'OPINIONE di Ernesto Vergani


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.