A- A+
Milano

La Squadra Mobile di Milano ha arrestato con l'accusa di violenza sessuale a danno di minori un educatore parrocchiale dell'hinterland milanese. Secondo le scarne informazioni diffuse per tutelare l'identita' delle vittime, si tratta di un 40enne, single, da tempo attivo come educatore in uno degli oratori dell'hinterland. Le vittime sono almeno 4, tutti ragazzini tra i 13 e i 16 anni. L'evento che ha motivato le indagini e' avvenuto nel 2011: una delle vittime si e' confidata coi genitori, che hanno sporto denuncia.

Gli investigatori hanno poi trovato riscontri di almeno altre 3 vittime, ma l'uomo potrebbe aver abusato di altri ragazzini. Lo stupratore, incensurato, e' stato sottoposto agli arresti domiciliari con l'obbligo di braccialetto. Il provvedimento e' stato emesso dal gip Luigi Gargiulo,le indagini sono state condotte dalle pm Daniela Cento e Lucia Minutella.

Tags:
milanoabusichiesa







A2A
A2A
i blog di affari
Salento: pastella, cozze aperte all’ampa... Chi l'ha detto che si mangia male?
di Francesca Micoccio
Green pass obbligatorio e lockdown annunciati: il ritorno alla nuova normalità
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Il braccio robotico di Perseverance alla ricerca di segni di vita su Marte
di Maurizio Garbati


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.