A- A+
Auto e Motori
DS 7 Crossback E-Tense: omaggio al lusso (e all’arte)

Calcara che aggiunge: “DS7Crossback, in Italia, rappresenta il 20% delle vendite della nostra gamma”. Che DS7 rappresenti, quindi, una vettura molto importante per la casa francese, è confermato non solo da Calcara ma anche dal fatto che, in gamma, sono previste, in attesa della DS9, due versioni decisamente interessanti: la Louvre e l’ibrida E-Tense 225 CV.

DS 7 Crossback Louvre. Questa grande opera d’arte è commercializzata in diciotto Paesi (in Europa, Africa, America Latina e Asia), nasce in collaborazione con il Louvre, la casa dell’arte per eccellenza e in Italia è già ordinabile nei DS Store con prezzi di listino da 60.700 euro.

Personalizzato fin nei minimi dettagli, DS 7 Crossback Louvre aggiunge un tocco di eleganza con l'incisione laser con il motivo della Piramide sulle calotte degli specchietti retrovisori. L’ultima novità in termini di personalizzazione esterna è l’introduzione di una nuova versione di cerchi PARIS da 20 pollici.

All'interno, il motivo della piramide di Ieoh Ming Pei è utilizzato elegantemente attraverso una stampa 3D sulle prese d'aria, sul cruscotto e con una goffratura applicata sulla pelle Nappa del coperchio del vano portaoggetti centrale

Per il piacere dei sensi, DS 7 Crossback Louvre mostra queste opere sull'ampio touch screen centrale da 12 pollici ad alta definizione. All’avvio dell’auto, le opere si trasformano anche in una fonte di ispirazione grazie all'ascolto di un podcast di circa quattro minuti che ne svela tutti i segreti (disponibile in francese, inglese, tedesco, spagnolo e italiano).

182 opere sono state selezionate dai team del museo del Louvre e di DS Automobiles per rappresentare l’insieme delle collezioni e dei dipartimenti del museo. Possono essere visualizzati tutti settimanalmente o scoperti tramite un motore di ricerca per impreziosire ancora di più gli interni di DS 7 Crossback Louvre. La massima raffinatezza consiste nel poter viaggiare con un'opera d’arte - pittura o scultura - visualizzata sullo schermo centrale.

La Vittoria di Samotracia, il ritratto della Monna Lisa dipinto da Leonardo da Vinci, Le Nozze di Cana del Veronese, l'Incoronazione dell'Imperatore Napoleone I di Jacques-Louis David, la Zattera della Medusa di Théodore Géricault, La Libertà che guida il popolo di Eugène Delacroix o la statua egiziana dello scriba accovacciato sono tra le opere proposte.

Un altro vantaggio esclusivo: tutti i clienti DS 7 Crossback Louvre riceveranno una tessera degli "Amici del Louvre" che garantisce loro accesso illimitato alle collezioni permanenti e alle mostre temporanee del museo del Louvre, ma anche del museo nazionale Eugène-Delacroix, un accesso prioritario al museo del Louvre attraverso il Passage Richelieu, un ingresso gratuito per un accompagnatore, un accesso gratuito a “La Galerie du Temps du Louvre Lens” e del “Louvre Abu Dhabi” e altre offerte in più di cento musei, per un anno. Un viaggio nell’arte pure affidato a due motori ibrid-plug che garantiscono consumi record: uno da 300 CV (con trasmissione a 4 ruote motrici) e l’altro da 225 CV (che introduce in Italia la versione a 2 ruote motrici) per emissioni di CO2 comprese tra 36 e 38 grammi per chilometro e consumo di carburante inferiore a 1,7 litri/100 km secondo il ciclo combinato. In modalità 100% elettrica e a zero emissioni, l'autonomia può raggiungere i 58 chilometri secondo lo standard WLTP. La versione da 300 CV consente di raggiungere i 100 km/h in 5,9 secondi e di percorrere 1.000 metri da fermo in 25,9 secondi. Ah, è ovvio che, una vettura di questo livello, non può che essere esclusivamente a edizione limitata. Come dire: per pochi e non per tutti!

 

DS 7 Crossback E-TENSE 225. Rappresenta un ulteriore passo verso l’elettrificazione secondo DS. Dopo il lancio di DS 3 Crossback E-TENSE (100% elettrico) e di DS 7 Crossback E-TENSE 4X4  (ibrido ricaricabile a quattro ruote motrici da 300 CV), la gamma  si  arricchisce di questa versione da 225  che propone propone un motore benzina (che rispetta le normative antinquinamento Euro 6.3) da 180 CV con una coppia di 300 Nm, affiancato a un motore elettrico da 110 CV direttamente integrato con il cambio automatico a otto rapporti.

Alla partenza entra in funzione il solo motore elettrico dando la possibilità di viaggiare in modalità zero emissioni fino alla velocità di 135 Km/h. Il conducente può successivamente scegliere la modalità ibrida che ottimizza l’utilizzo dell’energia o la modalità sport che richiama tutta la potenza disponibile (225 cavalli e 360 Nm di coppia cumulati).

La batteria da 13,2 kWh posizionata sotto il pianale permette di percorrere fino a 55 Km (secondo il ciclo WLTP) o fino a 72 Km (secondo il ciclo WLTP cittadino) in modalità elettrica. Le emissioni di CO2 per Km si attestano tra i 28 e i 40 grammi, mentre il consumo è compreso tra 1,4 e 1,6 litri/100 Km (ciclo WLTP). A velocità elevata il consumo si attesta tra 6,1 e 6,5 litri/100 Km, a seconda dell’equipaggiamento.

Come per gli altri modelli elettrificati di DS Automobiles, DS 7 Crossback E-TENSE 225 è dotata di due diversi cavi di ricarica (attacco di tipo 2, standard, per le ricariche occasionali su una presa domestica e attacco di tipo 3 da 7,4 kW per ricaricare la batteria da 0 a 100% solamente in 1 ora e 45 minuti su una colonnina di ricarica dedicata). Ovviamente tutto è gestibile dal proprio smartphone tramite un’applicazione o sul touchscreen da 12” presente al centro della plancia. È possibile anche programmare o azionare a distanza il pre-condizionamento termico dell’abitacolo. DS 7 Crossback E-TENSE 225 è disponibile (il listino parte da 48.700 euro) nelle versioni Business, Grand Chic, Performance Line e Performance Line+. Tutta la gamma può essere personalizzata grazie alle Ispirazioni DS: Bastille, Performance, Line, Performance Line con sedute in pelle, Rivoli Grigio Perla, Rivoli Nero Basalto, Opera Alezan e Opera Art Basalto.

 

DS 9 E-TENSE: il futuro secondo DS. 4,93 metri di lunghezza, 1,85 di larghezza e grandi ruote da 690 millimetri di diametro: DS 9 E-TENSE (l’arrivo è previsto nel primo semestre 2021) risulta più imponente rispetto alle altre berline della categoria. Sviluppata su una nuova versione della piattaforma EMP2 con un interasse mai raggiunto precedentemente da questa piattaforma, a vantaggio dell’abitabilità per i passeggeri posteriori. Il design particolare esalta le sue linee eleganti, con un abbassamento del tetto pronunciato, in stile fastback. E’ una berlina a tre volumi, che riprende i codici di DS Automobiles con un frontale espressivo dotato di calandra DS WINGS e della griglia progettata con design a effetto diamantato tridimensionale, che le conferisce un carattere deciso. Sul cofano, la lavorazione guilloché Clous de Paris porta per la prima volta la firma degli interni di DS Automobiles all’esterno dell’abitacolo. DS 9 E-TENSE, come la DS del 1955, è riconoscibile grazie ai “coni” alle estremità del tetto. Simbolo inconfondibile della leggendaria berlina, questi “coni” sono stati rivisitati per accogliere le luci laterali e rendere DS 9 E-TENSE distintiva rispetto al panorama delle berline attuali.

DS 9 E-TENSE è proposta con una motorizzazione ibrida plug-in composta da un motore turbo benzina PureTech e da un motore elettrico che erogano una potenza combinata di 225 CV, in grado di percorrere tra 40 e 50 chilometri (WLTP) in modalità zero emissioni grazie a una batteria da 11,9 kWh. Il motore elettrico, integrato esclusivamente al cambio automatico a otto rapporti, raggiunge una potenza massima di 80 kW (110 CV) e 320 Nm di coppia. Viene sfruttato all’avviamento, per dare maggior potenza in accelerazione, e per viaggiare senza emissioni fino a 135 km/h. La modalità di guida a Zero Emissioni è selezionata di default all’avviamento. È accompagnata dalla modalità Hybrid, progettata per gestire automaticamente l’erogazione da parte dei due motori, viaggiando 100% elettrico, 100% benzina o utilizzandoli entrambi quando necessario. La modalità Sport E-TENSE abbina le energie termica ed elettrica al loro massimo potenziale, con una configurazione modificata del pedale dell’acceleratore, del cambio, dello sterzo e della sospensione pilotata. Amplifica il piacere di guida e la dinamicità, in totale serenità.

DS 9 E-TENSE dispone di un sistema di recupero dell’energia al rilascio dell’acceleratore e in frenata, che ricarica la batteria durante la guida. Inoltre, la funzione E-Save garantisce una riserva di energia nella batteria per affrontare una parte del tragitto in modalità Zero Emissioni (con diversi livelli disponibili), ad esempio quando il conducente sa che dovrà attraversare il centro di una città con zona a traffico limitato. Il caricatore imbarcato da 7,4 kW permette di ricaricare la batteria in 1 ora e 30 minuti su una stazione di ricarica domestica o pubblica, con il cavo fornito di serie. La gamma sarà presto integrata con altre due motorizzazioni E-TENSE da 250 cavalli a 2 ruote motrici con un’autonomia maggiore, e da 360 cavalli, con una trasmissione 4 ruote motrici intelligente.

 

 

 

 

 

 

Loading...
Commenti
    Tags:
    ds automobilesds7e-tenseds9
    Loading...
    in evidenza
    Connery e Proietti, poi Maradona Non sarà l'ora di qualche politico?

    L'ironia del web

    Connery e Proietti, poi Maradona
    Non sarà l'ora di qualche politico?

    i più visti
    in vetrina
    Grande Fratello Vip 5, entra uno sportivo gay per Tommaso Zorzi. Rivelazioni

    Grande Fratello Vip 5, entra uno sportivo gay per Tommaso Zorzi. Rivelazioni



    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Ferrari 488 GT Modificata, nata per le competizioni

    Ferrari 488 GT Modificata, nata per le competizioni


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.