A- A+
Auto e Motori
Honda Jazz è “yoo no bi”, l’auto che rende più bella la vita di chi la usa

Prestazioni di alto livello con una combustione ibrida, unite al massimo della comodità e dell’innovazione. Jazz e Jazz Crosstar sono i primi dei sei modelli elettrificati che Honda intende lanciare in Europa entro il 2022, e intendono stupire grazie ad un’esperienza di guida particolarmente piacevole data dalla tecnologia ibrida e:Hev.

Tale sistema prevede due potenti motori elettrici compatti, un motore a benzina i-VTEC DOHC da 1.5 litri, una batteria agli ioni di litio e un'innovativa trasmissione a rapporto fisso. Tutti questi elementi lavorano perfettamente in armonia garantendo una risposta diretta e una guida incredibilmente fluida. Per rivoluzionare l'essenza della sua city car compatta, Honda si è concentrata su una nuova filosofia di design, racchiusa nel concetto giapponese di "Yoo no bi" che riconosce la bellezza negli oggetti di uso quotidiano perfezionati nel tempo ed ergonomicamente soddisfacenti.

"Abbiamo sviluppato quest'auto come un oggetto capace di rendere più ricca la vita di chi quotidianamente la usa" spiega Takeki Tanaka, Large Project Leader di Jazz. L’evoluzione senza tempo del design di Jazz si evince dalle sue linee morbide che seguono il frontale corto, mantenendo lo stesso tratto stilistico distintivo delle generazioni precedenti, dando vita ad un profilo immediatamente riconoscibile. Il risultato aggiunge un nuovo fascino al comfort e alla versatilità di Jazz, da sempre ai vertici della categoria. Geniale l’integrazione dei componenti del propulsore ibrido direttamente all’interno del telaio e del vano motore, recuperando così spazio nell’abitacolo.

La tecnologia a bordo e l’intuitivo Infotainment di ultima generazione, tra cui l'Assistente Personale Honda e l'app My Honda+, permettono a guidatore e passeggeri di restare sempre connessi alla vita di tutti i giorni. La nuova Jazz offre sull’intera gamma la più completa ed avanzata serie di funzioni di sicurezza attiva e di assistenza alla guida, oltre che un’esclusiva dotazione di sistemi di sicurezza passiva. La nuova Jazz è la prima auto in Europa del suo segmento a vantare di serie il nuovo airbag centrale anteriore. Le funzioni di sicurezza passiva della nuova Jazz si integrano al pacchetto di soluzioni di sicurezza attiva e di assistenza alla guida Honda Sensing, ulteriormente migliorato su quest'ultimo modello.

Una nuova telecamera anteriore grandangolare ad alta definizione è ora in grado di riconoscere un ampio spettro di soluzioni di pericolo, anche al buio, migliorando il campo visivo e il funzionamento notturno. Il pacchetto di tecnologie Honda SENSING comprende, tra gli altri, il sistema di frenata a riduzione di impatto, il cruise control adattativo, il sistema di mantenimento della corsia e il sistema di mitigazione abbandono della carreggiata. La gamma è completata dall’inedita versione Crosstar, che trae ispirazione dai SUV, ed è pensata per chi ama uno stile di vita più attivo e sportivo. Disponibile anch’essa con propulsore ibrido, vanta le medesime dotazioni interne della versione standard; inoltre, la Jazz Crosstar dispone di una maggiore altezza dal suolo, di un diverso disegno della griglia anteriore, ha tessuti impermeabili ed è dotata di mancorrenti integrati sul tetto.

Le sue linee dinamiche sono evidenziate dall’audace mascherina frontale, dalle protezioni laterali di colore nero e dai mancorrenti integrati sul tetto. I cerchi in lega, specifici per la versione Crosstar, hanno un particolare disegno circolare che amplifica la sensazione di stabilità dell’auto e conferisce al telaio una maggiore percezione di robustezza.

 

 

Commenti
    Tags:
    hondajazzmotorizzazione ibridaprezzi
    in evidenza
    Inter, piccolo lapsus di Conte Parla come se fosse l'allenatore

    Champions League

    Inter, piccolo lapsus di Conte
    Parla come se fosse l'allenatore

    i più visti
    in vetrina
    Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

    Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi



    casa, immobiliare
    motori
    Citroen protagonista alle “giornate europee del patrimonio”

    Citroen protagonista alle “giornate europee del patrimonio”


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.