A- A+
Auto e Motori
In viaggio con Ford Kuga Plug-In Hybrid alla scoperta delle bellezze di Vulci

Una vera “hybrid experience” per gli amanti della natura, senza rinunciare al comfort e alla cura dei dettagli e che riesce a esprimere al meglio la doppia anima di Kuga Plug-In Hybrid, il SUV dell’Ovale Blu dalla guida fluida ed efficiente, che nel primo semestre dell’anno si è aggiudicata il titolo di vettura Plug-In Hybrid più venduta in Europa.

 

Da sempre l’automobile è stata perfetta compagna di viaggio per andare alla scoperta dei tesori di cui l’Italia è ricchissima. Oggi la transazione energetica sembra spingere verso un impiego sempre più razionale e utilitaristico dell’automobile relegandola solo al compito di mero mezzo di trasporto. La realtà, invece, può essere molto differente.

 

Abbiamo voluto utilizzare la vettura che forse più di tutte incarna l’attuale stato della transizione, Ford Kuga Plug-In Hybrid, l’ibrida con la spina più venduta in Europa, proprio dimostrare quanto la tecnologia ibrida possa contribuire a rendere migliore l’esperienza di guida in un contesto e in un viaggio alla ricerca delle nostre radici più antiche.

 

Partendo dalla via Aurelia, antica strada consolare che costeggia il mare, ci siamo addentrati per le vie della Maremma laziale dove abbiamo sfruttato al meglio le peculiarità del recupero di energia in frenata, una soluzione ideale per poter raggiungere la destinazione in modalità full electric, immersi nel silenzio, in perfetta armonia con il polmone verde della zona, una vera e propria oasi naturalistica e ambientale, in prossimità di uno dei siti archeologici più affascinanti del territorio italiano.

 

La meta: il parco di Vulci, ideale per gli amanti del trekking e della vita all’aria aperta, si snoda lungo le gole fiume Fiora, dove si erge il maestoso castello dell’Abbadia che venne costruito a ridosso del ponte del Diavolo, realizzato in epoca romana su una struttura risalente agli etruschi. Il ponte è rimasto in uso sino agli inizi degli anni Sessanta e, oltre a permettere di superare il fiume, aveva il compito di sorreggere un acquedotto con il quale veniva condotta acqua alla città di Vulci. Il castello oggi ospita al suo interno il museo archeologico nazionale di Vulci dove sono raccolti i reperti provenienti dalle Necropoli.

 

Dal passato a oggi, la culla della civiltà etrusca conserva ancora tutto il suo splendore, coinvolgendo i visitatori in un viaggio sensoriale, circondati da uliveti, campi coltivati e boschi collinari. In questo contesto unico al mondo, è possibile godere appieno delle proprietà benefiche delle quattro piscine ricche di sali minerali all’interno del complesso delle Terme di Vulci, dove l’acqua diventa elemento centrale per vivere una “immersive experience” davvero unica e suggestiva, all’insegna del relax e del benessere.

 

Ford Kuga è il primo SUV costruito sulla nuova piattaforma globale a trazione anteriore Ford, che, sviluppata per migliorare l’aerodinamica ottenendo una maggiore efficienza nei consumi di carburante, permette di ridurre il peso fino a 80 kg rispetto alla generazione precedente. L’efficienza aerodinamica è migliorata anche grazie a un aumento negli ingombri. La protezione ottimizzata del sottoscocca, le guarnizioni delle porte e le guide del tetto montate a filo contribuiscono a ridurre la resistenza di quasi il 4%.

 

Ford Kuga Plug-In Hybrid si affianca alle varianti EcoBlue Hybrid e Full Hybrid consegnando a nuova Kuga il titolo indiscusso di vettura più elettrificata dell’Ovale Blu, offre l’autonomia di guida e la libertà di un motore a combustione tradizionale, unito sapientemente a una propulsione elettrica.

 

Cuore di Ford Kuga Plug-In Hybrid è il motore Atkinson da 2,5 litri abbinato a un propulsore elettrico e una batteria agli ioni di litio da 14,4 kWh che può essere ricaricata utilizzando una presa montata sul parafango anteriore oppure mentre l’auto è in movimento, utilizzando la tecnologia della ricarica rigenerativa che immagazzina l’energia cinetica normalmente persa durante la frenata. Il propulsore sviluppa una potenza di 225 CV, in grado di garantire fino a 64 km di autonomia, nel ciclo WLTP combinato, e fino a 88 km nel ciclo WLTP cittadino, in modalità elettrica, con consumi da 1,0 l/ 100 km ed emissioni di CO2 da 22 g/km (nel ciclo WLTP) 1.

 

Il sistema consente di scegliere anche quando e come utilizzare la batteria attraverso diverse modalità: EV Auto, configurazione attiva alla partenza; EV Now, per un utilizzo in full electric; EV Later, che permette di risparmiare la carica della batteria per un utilizzo futuro; EV Charge, che sfrutta il motore termico per ricaricare la batteria. Quando la batteria raggiunge il suo livello di carica più basso, la Kuga torna automaticamente alla modalità EV Auto, integrando la potenza del motore benzina con l'assistenza del motore elettrico, utilizzando l'energia recuperata per ridurre il consumo di carburante.

 

Ford Kuga Plug-In Hybrid dispone anche della tecnologia dei differenti Drive Modes che consente di impostare i parametri di acceleratore, sterzo e controllo della trazione, oltre ai tempi del cambio per i modelli automatici, per modulare le prestazioni ai diversi scenari di guida.Oltre alle modalità Normal, Sport ed Eco, la altre modalità a partire dalla Slippery, esternano l’anima SUV più off-road, offrendo una maggiore sicurezza sulle superfici che hanno un grip ridotto, come su neve e ghiaccio. La modalità Snow/Sand aiuta a mantenere l’andatura del veicolo su superfici morbide e deformabili.

 

 

 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    allestimentifordkugamotorizzazioniplug-in hybridprezzi
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    i più visti
    in vetrina
    Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza

    Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza



    casa, immobiliare
    motori
    Nuovo Nissan Qashqai si aggiudica le Cinque stelle Euro NCAP 2021

    Nuovo Nissan Qashqai si aggiudica le Cinque stelle Euro NCAP 2021


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.