A- A+
Auto e Motori
Nissan Juke: la tecnologia per viaggiare all’insegna dell’armonia

Ci sono però comportamenti e situazioni che mettono a rischio l’armonia fra guidatore e passeggeri, come rilevato da un sondaggio condotto da Nissan su un campione di 2.000 persone tra Italia, Spagna, Francia, Germania e Regno Unito. L’utilizzo delle tecnologie avanzate per la sicurezza e il comfort presenti su Nissan JUKE insieme all’adozione di alcuni accorgimenti sono la soluzione ideale per garantire la serenità a bordo.

I risultati dell’indagine - Agli intervistati è stato chiesto quali sono i comportamenti peggiori quando si è al volante, il 72% ha risposto l’uso del telefono e l’invio di messaggi, seguito dal sorpasso pericoloso (59%) e il mancato rispetto della distanza di sicurezza (55%).

È stato poi chiesto quali sono le cause di discussioni tra guidatore e passeggeri. I risultati hanno confermato come i comportamenti ritenuti non opportuni siano le principali cause di tensione e disagio tra le persone a bordo. Anche qui al primo posto l’utilizzo del telefono o l’invio di messaggi da parte di chi guida (45%), seguono i sorpassi pericolosi (39%), le frenate all’ultimo istante (35%), le frenate brusche e immotivate (33%) e il mancato rispetto della distanza di sicurezza (32%).

Per garantirsi un viaggio tranquillo gli automobilisti europei ricorrono spesso alla tecnologia. Il 37% usa sistemi di navigazione digitali. Per il 34% sono importanti i sistemi di sicurezza come il cruise control intelligente, seguono il vivavoce (33%) e i sistemi di assistenza alla guida (32%).

La ricerca ha evidenziato anche gli aspetti ritenuti più importanti dagli automobilisti per viaggiare tranquilli e senza stress. Guida sicura (59%) e buona musica (55%) sono citati come elementi irrinunciabili per una piacevole esperienze a bordo. Il 50% di guidatori e passeggeri europei attribuisce un ruolo prioritario alla musica per il buon umore, mentre per il 32% è fondamentale concordare a priori una playlist, superando per importanza anche la ricerca di un parcheggio comodo (24%). Emergono anche elementi relativi alle comodità a bordo, ecco che sedili confortevoli sono importanti per il 62% degli intervistati, seguiti da un abitacolo spazioso per il 43%.

La ricetta per viaggi sereni - Dai risultati dell’indagine è possibile concludere che le tecnologie avanzate per il comfort e la sicurezza sono un valido strumento per garantire la serenità a bordo delle vetture e prevenire ragioni di conflitto. È inoltre opportuno adottare piccoli accorgimenti che favoriscono l’armonia fra guidatore e passeggeri, come ad esempio pianificare e condividere gli spostamenti, scegliere insieme una palylist quale colonna sonora del viaggio, guidare sempre con la massima prudenza, fare sufficienti pause in caso di lunghi viaggi.

Per quanto riguarda la tecnologia, Nissan JUKE offre un’ampia gamma di soluzioni che rendono più facile sia muoversi in città che affrontare lunghi viaggi. Il sistema ProPILOT assiste il guidatore in fase di accelerazione, frenata e sterzata, mantenendo la distanza di sicurezza dal veicolo che precede, frenando la vettura fino a fermarla per poi ripartire automaticamente (per vetture con cambio automatico), come ad esempio nel caso di traffico lento(2). Il nuovo sistema di infotainment NissanConnect grazie all’integrazione con gli smartphone permette di effettuare e ricevere chiamate in vivavoce in tutta facilità e sicurezza. La compatibilità con Apple CarPlay e Android Auto permette anche ai passeggeri di gestire messaggi e telefonate. Sempre tramite smartphone, e grazie all’'hotspot In-Car Wi-Fi(2), i passeggeri possono gestire la musica a bordo, direttamente dall’autoradio di serie o via Internet, e godere di una qualità del suono eccezionale grazie all’impianto Bose Personal Plus(2). Inoltre, JUKE è in grado di percepire se chi è al volante mostra segni di stanchezza. Infatti, il sistema di assistenza alla guida Intelligent Driver Alertness monitora attentamente l’andamento e le manovre del conducente e lo avvisa con un allarme sonoro e l’icona di una tazza di caffè sul display per ricordargli di fare una pausa(2). In fase di sorpasso, il sistema di monitoraggio dell’angolo cieco di JUKE avvisa con un segnale sonoro il conducente se rileva un veicolo sulla corsia adiacente. Se il guidatore trascura il segnale, il sistema applica una leggera frenata per riportare il veicolo in corsia.

 

Commenti
    Tags:
    nissanjuketecnologia
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    Mette l'insegna Autogrill e apre L'idea di un ristoratore siciliano

    A proposito di Covid...

    Mette l'insegna Autogrill e apre
    L'idea di un ristoratore siciliano

    i più visti
    in vetrina
    Meteo, Italia bersaglio di perturbazione fino a maggio. Pioggia, neve e vento

    Meteo, Italia bersaglio di perturbazione fino a maggio. Pioggia, neve e vento



    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Wayel presenta il nuovo scooter W3 100% elettrico

    Wayel presenta il nuovo scooter W3 100% elettrico


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.