A- A+
Auto e Motori
Peugeot avvia la rivoluzione nel mondo dell'elettrificazione

Con l’offerta delle 3008 e 508 in versione plug-in hybrid diventano 6 le vetture elettrificate del Leone che rappresentano lo stato dell’arte della tecnologia oggi disponibile; soluzioni che rappresentano la vera elettrificazione della mobilità, perché ricaricabili da fonti esterne (in parole semplici, con la spina) e quindi in grado di muoversi concretamente in modalità zero emissioni, da 50/60 fino a 340 chilometri. Non a caso, grazie al livello tecnologico adottato da Peugeot, i modelli HYBRID della Casa del Leone si collocano nella prima soglia della classificazione dei veicoli ibridi definita dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, perché ampiamente al di sotto della soglia dei 60 grammi di CO2 emessa per km.

Le nuove Peugeot 3008 Hybrid e Hybrid4 assieme all’ammiraglia 508 fastback e SW Hybrid (le prime consegne avverranno nel mese di febbraio) sono appetibili anche perché, a differenza di mild hybrid e full hybrid, come tutti i modelli Peugeot elettrificati (100% elettrici, ma anche plug-in hybrid) hanno accesso agli Ecobonus statali che possono arrivare fino a 6.000 euro che vanno a sommarsi agli ecoincentivi regionali ove previsti. La Casa francese è convinta che questa sia la strada giusta da percorrere: non è un caso, infatti, che abbia a disposizione una gamma di modelli che va dal segmento B al D, dalla compatta ai SUV, fino ad arrivare all’ammiraglia, tutte in grado di soddisfare le esigenze di mobilità di clienti che rappresentano tre quarti del mercato italiano.

La Casa francese ha quindi sviluppato questa tecnologia plug-in hybrid per i suoi modelli di segmento superiore: SUV 3008 e la nuova ammiraglia 508 (sia fastback che SW) possono esser oggi acquistate anche in versione plug-in hybrid. Questo significa poter contare su un motore a benzina abbinato ad una o due unità elettriche in grado di garantire 225 o 300 CV complessivi e, ancor più significativo, garantire fino a quasi 60 km di autonomia (WLTP) in modalità 100% elettrica, coniugando così prestazioni molto elevate (0-100 in 5,9 secondi, ad esempio, per SUV 3008 HYBRID4) a emissioni e consumi ridotti all’osso. La massima evoluzione della tecnologia ibrida, ricaricabile anche da fonti esterne, rappresenta un eccellente completamento della gamma motori offerte sul SUV PEUGEOT di maggior successo (disponibile per la prima volta anche con trazione integrale 4WD) e sulla neonata ammiraglia di segmento D.

Il 2020 non sarà però solo l’anno dell’elettrificazione delle autovetture, perché anche i veicoli commerciali col Leone sulla calandra vedranno importanti novità nel corso dei mesi: arriveranno, infatti, anche le versioni 100% elettriche di Peugeot Expert e dell’ancor più grande Boxer, due modelli che sono molto richiesti nel nostro Paese e che, in queste nuove motorizzazioni elettrificate amplieranno ancor più le possibilità di trasporto di questi veicoli da lavoro.

 

Cosa si intende per elettrificazione?

Il 2020 sarà un anno di grandi rivoluzioni nella mobilità degli italiani e si fa un gran parlare di elettrificazione; come però spesso accade, ci sono diversi livelli evolutivi della tecnologia, specie quando si parla di elettriche e ibride.

Le prime, le 100% elettriche, in taluni casi, possono offrire batterie di capacità contenuta ma in grado di offrire meno di 200 km di autonomia, limitando così l’utilizzo ad un solo ambito urbano. In altri casi possono offrire autonomie maggiori, ma con il problema della ricarica che può durare tantissime ore per via della batteria eccessivamente grande rispetto alle esigenze di mobilità, nella maggior parte dei casi, oltretutto, non ricaricabile presso le colonnine fast. Peugeot ha deciso di offrire ai clienti lo stato dell’arte della tecnologia 100% elettrica, introducendo nel mercato la nuova (e bella) e-208 e il SUV e-2008, dotate entrambe di una batteria agli ioni di litio raffreddata a liquido, caratteristica rara nel mercato, che permette loro di offrire un equilibrio perfetto tra autonomia elevata e tempi di ricarica estremamente contenuti. Infatti, a fronte di un’autonomia (WLTP) di 340/320 km rispettivamente, la batteria può esser ricaricata anche presso le colonnine fast da ben 100 kW, il che significa poter ricaricare l’80% in appena mezz’ora. Non è quindi solo la città l’habitat naturale di e-208 ed e-2008 ma anche il fuoriporta, potendo contare oltretutto, su prestazioni di grande spessore per una esperienza di guida davvero unica nel panorama del mercato.

Le ibride, dal canto loro, vengono spesso catalogate come un’unica tipologia, ma sono sostanzialmente 3 i livelli tecnologici oggi offerti sul mercato: il più semplice mild hybrid, quello che si fonda sull’utilizzo di una batteria dalla capacità assai ridotta e che si limita a recuperare energia in frenata dando un minimo contributo al motore termico cui viene abbinata e, soprattutto, non permette in alcun modo la guida in modalità 100% elettrica. Salendo la scala dell’evoluzione tecnologica, i classici full hybrid abbinano un motore elettrico ad un’unità termica (spesso a benzina) permettendo la guida a zero emissioni per 2 o 3 km e fino a 60/70 km/h, caratteristica dovuta al fatto che la batteria è sì più capiente delle versioni mild hybrid, ma pur sempre molto piccola e non ricaricabile da fonti esterne perché anche questa semplicemente non ha una spina. Nel gradino più alto della scala evolutiva ci sono le ibride plug-in, ovvero quelle che si possono anche ricaricare da fonti esterne, perché la batteria è di dimensioni generose e questo permette un’autonomia a zero emissioni per diverse decine di km.

Loading...
Commenti
    Tags:
    peugeotveicoli elettrici
    Loading...
    in evidenza
    Messico 1970, la partita del secolo Quando l'Italia attaccò e vinse

    Il rigoletto

    Messico 1970, la partita del secolo
    Quando l'Italia attaccò e vinse

    i più visti
    in vetrina
    Previsioni meteo: da lunedì nuova fiammata africana, punte massime fino a 38°C

    Previsioni meteo: da lunedì nuova fiammata africana, punte massime fino a 38°C



    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Kia, a settembre svela la nuova gamma Stonic

    Kia, a settembre svela la nuova gamma Stonic


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.