A- A+
Auto e Motori
Volvo: congedo parentale retribuito di 24 settimane per tutti i dipendenti

Volvo Cars lancia il piano "Family Bond" offrirà a tutti i dipendenti con almeno un anno di anzianità di servizio un totale di 24 settimane di congedo retribuite all'80% della loro paga base. Il congedo potrà essere richiesto da uno dei due genitori, in qualsiasi momento, entro i primi tre anni dalla nascita di un figlio.    

Håkan Samuelsson Ceo di Volvo Cars ha dichiarato"Vogliamo creare una cultura che supporti una genitorialità uguale per tutti, indipendentemente dal genere. Quando i genitori vengono aiutati a bilanciare le esigenze del lavoro e della famiglia, si contribuisce a colmare il divario di genere e si consente a tutti di eccellere nella carriera lavorativa. Siamo sempre stati un'azienda orientata alla famiglia e incentrata sulle persone. Attraverso questo schema di congedo parentale stiamo mettendo in pratica e vivendo i nostri valori, il che a sua volta rafforzerà il nostro Marchio".

Questa policy globale è più inclusiva e solidale di molte altre esistenti nel mondo e include tutti i genitori legalmente riconosciuti, inclusi i genitori adottivi, affidatari e surrogati, così come i genitori non naturali di coppie dello stesso sesso. Alcuni Paesi non offrono alcun congedo retribuito ai neogenitori o escludono alcune categorie di genitori, in particolare i padri.

La policy globale di Volvo Cars si ispira alla legislazione del suo mercato nazionale, la Svezia. Il Paese è noto in tutto il mondo per i suoi generosi provvedimenti in materia di congedo parentale, che negli ultimi decenni hanno portato benefici tangibili sia ai genitori sia ai figli. Fa seguito a un programma pilota di congedo parentale lanciato nella regione EMEA nel 2019, in cui il 46% di tutti i richiedenti era costituito da padri.

Hanna Fager, responsabile delle funzioni Corporate e delle Risorse Umane. "Si tratta di qualcosa di più di una nuova regolamentazione del congedo parentale per i nostri dipendenti. È l'incarnazione della nostra cultura aziendale e dei nostri valori, vogliamo essere leader del cambiamento in questo settore e definire un nuovo standard globale a favore delle persone. Consentendo a tutti i nostri dipendenti di usufruire del congedo parentale retribuito, riduciamo il divario di genere e creiamo una forza lavoro più diversificata, aumentando le prestazioni e rafforzando il nostro business".


Analizzando i risultati del suo esperimento pilota di congedo parentale, la Casa automobilistica ha scoperto che i dipendenti hanno gradito la nuova impostazione per il fatto di essere neutra dal punto di vista del genere, inclusiva e adattabile alle esigenze personali. L’analisi ha inoltre consentito di ottenere importanti spunti su come incoraggiare ancora più dipendenti a usufruire del congedo parentale e rendere il congedo parentale per entrambi i genitori la nuova "normalità". 

Alcuni degli ostacoli che limitano la richiesta del congedo parentale riguardano le preoccupazioni dei genitori sul potenziale impatto che potrebbe avere sul loro team di lavoro, il timore di eventuali impatti sulle opportunità di carriera a lungo termine e il pregiudizio culturale su ciò che ci si aspetta dai padri sul posto di lavoro e a casa.

Per incoraggiare l'accettazione del nuovo sistema, Volvo Cars si è concentrata su una comunicazione più efficace della nuova policy. Presentando le 24 settimane di congedo parentale come un'opzione preselezionata, l'azienda mira a creare un "effetto default", visto che le persone tendono essenzialmente ad attenersi alle opzioni standard. Si è evitata una formulazione ambigua, come ad esempio 'fino a 24 settimane', perché quando c'è incertezza si tende a prevedere esiti negativi.

Usando tattiche di questo tipo, Volvo Cars mira a eliminare la confusione e le barriere culturali e a fornire certezze ai genitori. Per dimostrare ulteriormente il suo impegno nel ridurre il divario di genere, Volvo Cars condividerà i risultati di partecipazione ottenuti nel tempo così che altre aziende possano apprendere dall'esperienza svedese.

Commenti
    Tags:
    volvocongedo parentale
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    Covid, tranquilli finirà tutto Mi raccomando vacciniamoci…

    Costume

    Covid, tranquilli finirà tutto
    Mi raccomando vacciniamoci…

    i più visti
    in vetrina
    Diletta Leotta: "Matrimonio con Can Yaman? Non è saltato e..."

    Diletta Leotta: "Matrimonio con Can Yaman? Non è saltato e..."



    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Peugeot 508 Sport Engineered, ruggito e sostenibilità in un’unica auto

    Peugeot 508 Sport Engineered, ruggito e sostenibilità in un’unica auto


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.