A- A+
Politica


"Sono felicissima: il mio fidanzato Andrea Ruggieri, è stato scelto personalmente dal Presidente Berlusconi come responsabile nazionale dei rapporti tra Forza Italia e le televisioni. Sono felicissima per lui, che da sempre è un fanatico della politica. Ne avevamo parlato da tempo, mi aveva confidato che c'era questa possibilità. Poi, pochi giorni fa è arrivata l'ufficialità, giusto in tempo per il mio compleanno!».

Così Anna Falchi commenta, in una intervista esclusiva pubblicata dal settimanale Chi nel numero in edicola mercoledì 29  aprile, la nomina del fidanzato Andrea Ruggieri, giornalista, tra i nuovi dirigenti di Forza Italia.

La Falchi e Ruggieri, che è nipote di Bruno Vespa, sono legati da quattro anni. «Non escludo il matrimonio. Ma prima di sposarmi dovrei divorziare». Ai tempi del suo matrimonio con l'immobiliarista Stefano Ricucci, Anna Falchi era stata soprannominata Lady Finanza. «Ora scriveranno che sono Lady Forza Italia», dice a Chi. «Una volta ci rimanevo male, oggi faccio una risata, guardo mia figlia e capisco che la vita è altro».

Tags:
andrea ruggerianna falchi
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022

Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.