A- A+
Politica
Autonomia, FdI frena la Lega. "Ok nel 2024? La riforma va fatta bene"
Fabio Rampelli

"Serve una riforma fatta con strumenti utili ed efficaci che non crei sperequazioni o difficoltà nella gestione dei servizi primari per i cittadini"

 

"Non servono né prudenza, né fretta". Così Fabio Rampelli, vicepresidente della Camera di Fratelli d'Italia, risponde alla domanda di Affaritaliani.it se condivide o meno le affermazioni del ministro Roberto Calderoli e del Governatore della regione Veneto Luca Zaia secondo i quali l'autonomia differenziata dovrà essere legge nel 2024.

"Si tratta di una riforma significativa e occorre farla bene in modo tale che non ci siano effetti collaterali non previsti e negatività sociali, per il Sud o per il Nord. Serve una riforma fatta con strumenti utili ed efficaci che non crei sperequazioni o difficoltà nella gestione dei servizi primari per i cittadini. La riforma va fatta a regola d’arte anche per offrire alla parte più ricca della nazione la possibilità di utilizzare la crescita economica importante in termini di Pil del Sud per continuare a progredire. Dare poteri ai comuni per onorare il loro rapporto diretto con il territorio, realizzare quelle infrastrutture senza le quali lo sviluppo è impossibile, creare ricchezza anche attraverso la semplificazione delle procedure amministrative e redistribuirla in modo equo".

Quindi sarà legge nel 2024 l'autonomia differenziata? "Rispetto questa domanda, ma a me interessa poco la data. Va varato un provvedimento giusto, senza rallentare o accelerare. Va fatto tutto come si deve e a quel punto l'autonomia differenziata avrà il sostegno convinto di tutti", conclude Rampelli.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
rampelli fdi autonomia differenziata





in evidenza
Iran, ecco Raisi prima dell'incidente fatale in elicottero: le foto del leader e del suo entourage

Ultimi scatti prima dello schianto

Iran, ecco Raisi prima dell'incidente fatale in elicottero: le foto del leader e del suo entourage


in vetrina
Covid, "Il ruggito della pecora nera". Anteprima: libro di Maria Rita Gismondo

Covid, "Il ruggito della pecora nera". Anteprima: libro di Maria Rita Gismondo


motori
Alfa Romeo presenta il nuovo store online

Alfa Romeo presenta il nuovo store online

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.