A- A+
Politica

di Pietro Mancini

In attesa della riunione di lunedì della Giunta del Senato, presieduta dal vendoliano Stefano, I legali del Cav. hanno presentato il ricorso alla Corte di Strasburgo dell'Unione Europea contro il verdetto della Cassazione, presieduta da don Antonio Esposito : una toga, come è a tutti noto, serena, riservata, obiettiva e che anticipa, in cene luculliane e ai giornali, in un'elegante lingua italiana, le sue stangate. Riteniamo che non sia, mai, un evento commendevole e da valutare positivamente, per la giustizia del bel Paese, quando un italiano, sia un ex premier, come Silvio Berlusconi, sia un noto presentatore, come Enzo Tortora, sia un cittadino sconosciuto, Mario Rossi, debba adire un tribunale internazionale per veder tutelati e riconosciuti quei diritti, che sarebbero stati negati o compressi in patria. Per la Giustizia, e per l'equilibrio e la divisione dei poteri, voluti non da Brunetta o Schifani ma dai Padri Costituenti, speriamo che ci sia un giudice a Strasburgo...

Iscriviti alla newsletter
Tags:
berlusconiricorsoprocessostrasburgo
in evidenza
Vlahovic, Martial e anche... Mercato, Juventus scatenata

Grandi manovre a gennaio

Vlahovic, Martial e anche... Mercato, Juventus scatenata

i più visti
in vetrina
Paola Iezzi, la quarantena hot della cantante - FOTO

Paola Iezzi, la quarantena hot della cantante - FOTO


casa, immobiliare
motori
Nissan svela la versione speciale JUKE Kiiro

Nissan svela la versione speciale JUKE Kiiro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.