A- A+
Politica
Baglioni sulla cena a casa sua con Elly Schlein: la risposta inaspettata

Baglioni risponde alle critiche sulla cena a casa sua con Elly Schlein

Claudio Baglioni si toglie qualche sassolino dalle scarpe. “Fra 12 giorni sarà il mio compleanno. Non credo di fare una cena, e se la farò ci saranno molte meno persone dell'ultima volta. Ma ci tengo a dire che tutte le persone che c'erano a casa mia quella sera erano tutti ospiti nello stesso identico modo: non ho mai fatto classifiche tra un ospite e un altro".

Così, come scrive Ansa, il cantante romano risponde alle critiche sulla cena ospitata sul suo terrazzo alla quale ha partecipato, tra gli altri, la segretaria del Pd Elly Schlein. E lo fa durante la presentazione del film evento “Tutti su! Buon compleanno Claudio”.

"Purtroppo questi sono i nostri tempi: anche se uno fa una cena, è come se si dovesse mettere un elmetto per entrare in una barricata delle mille guerre che ogni giorno si fanno, stupide e insensate, che nutrono di banalità il pubblico. E rendono banali anche certi giornalisti che io apprezzavo. E' che quando leggo certe cose comincio a dubitare che anche tutto quello che si scrive del mondo abbia questo stesso dignità e questo stesso valore", ha aggiunto. Poi, scherzando, ha aggiunto: "Io faccio queste cene e invito Tornatore, Muccino, Verdone per avere delle scritture, perché il mio sogno è fare l'attore".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
baglionielly schlein





in evidenza
Palla di fuoco verde attraversa il cielo fra Spagna e Portogallo

Home

Palla di fuoco verde attraversa il cielo fra Spagna e Portogallo


in vetrina
Annalisa, "la lingua era nella sua gola...". Quando ha rischiato di morire

Annalisa, "la lingua era nella sua gola...". Quando ha rischiato di morire


motori
Carlos Tavares politicizza il futuro dell'automobile a "L'Événement" su France 2

Carlos Tavares politicizza il futuro dell'automobile a "L'Événement" su France 2

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.