A- A+
Politica

Ventiquattr'ore dopo il grande strappo, la situazione ristagna. Nel Pdl e' il momento della cautela, perche' tutti si rendono conto che la posta in gioco e' veramente alta e i passi falsi possono essere irreparabili. Anche perche' domani ci sarfa' una nuova scadenza, la decisione della giunta per le elezioni del Senato sulla decadenza di Silvio Berlusconi.

La giornata inizia come avrebbe dovuto concludersi la serata precedente: con un incontro tra Berlusconi e Alfano. Ier era saltato, oggi si prova ad andare d'accordo, o almeno a trovare un'intesa. I due si vedono, come di prammatica, a palazzo Grazioli, e alla fine riferito che il Cavaliere ha deciso di annullare la manifestazione di domani a piazza Farnese. L'iniziativa era stata organizzata in vista della nuova riunione della Giunta del Senato e si sarebbe dovuta svolgere in contemporanea.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
berlusconigiunta
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

i più visti
in vetrina
Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


casa, immobiliare
motori
Nuova KIA EV6: arriva in Italia la rivoluzione elettrica coreana

Nuova KIA EV6: arriva in Italia la rivoluzione elettrica coreana


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.