A- A+
Politica
Centinaio (Lega): Berlusconi con Alfano? Per lui sarà game over
Gian Marco Centinaio, capogruppo della Lega Nord, nella documentazione disponibile on line dichiara un imponibile di 89.932 euro


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


"Noi con l'Ncd? Zero. Salvini lo ha detto in più di una occasione: nessuna alleanza con chi sta con Renzi". Così Gian Marco Centinaio, capogruppo della Lega Nord al Senato, intervistato da Affaritaliani.it sulle prossime elezioni regionali. E in Veneto? "Ci pensa Zaia che ha le competenze giuste per capire se ci sono le condizioni per andare da soli o no". Il presidente dei senatori del Carroccio poi parla di quello che sta accdendo in Forza Italia: "E' esattamento quello che è successo nella Lega ai tempi di Maroni. Berlusconi deve capire che non può più fare il latin lover della politica, cioè amoreggiare un po' con Renzi, un po' con Alfano e poi venire da noi. La politica del latin lover è finita, faccia delle scelte precise e chiare. E se ha scelto Alfano vuol dire che farà l'ultimo percorso della sua vita politica".

Poi l'affondo: "Vediamo bene che cosa sta accadendo: Forza Italia ormai è alla canna del gas. Berlusconi e Alfano insieme dove vanno? Salvini poteva essere l'unico in grado di sdoganarli. Loro due insieme sono il vecchio della politica italiana. Senza voler vedere quello che accade in casa d'altri, spero che in Forza Italia abbia successo chi ha voglia di innovare e spero che non vengano messi nell'angolo come è accaduto in passato. Mi riferisco a Fitto e a Cattaneo. In particolare quest'ultimo da formattatore è finito a fare il portavoce di Berlusconi. Cattaneo, a cui il suo partito ha fatto perdere le elezioni a Pavia, è una persona valida ma quando ha provato ad avere posizioni contro Berlusconi è finito in un angolo. Come è accaduto a Fitto, visto come un traditore".

Centinaio aggiunge: "Berlusconi è alla fine della sua carriera politica. Lo dicono i sondaggi, è evidente. C'è molta perplessità sulle sue scelte: prima appoggia Monti e Letta, poi sta con Renzi. Ma dove vuole andare? Forse vuole lui stesso chiudere l'esperienza di Forza Italia. Gli elettori di Centrodestra sono disorientati dalle acrobazie spericolate di Berlusconi". E ancora: "Il futuro del Centrodestra e di Salvini e di chi vuole unirsi alla Lega. Berlusconi potrebbe ancora farlo ma sta scegliendo un'altra strada. Se Fitto e Cattaneo prendessero in mano Forza Italia e volessero dialogare con Salvini ci sono tutte le condizioni per farlo".

Poi l'affondo finale: "Se Berlusconi si allea davvero con Alfano e ovviamente perderà le elezioni regionali per lui sarà game over. Ma a dirlo non sarà la Lega bensì gli elettori che giustamente puniranno la solita vecchia alleanza. D'altronde quando penso ad Alfano penso a qualcuno più vecchio di Mattarella".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
centinaio
in evidenza
Premio Mario Unnia, la cerimonia a Palazzo Mezzanotte

Scatti d'Affari

Premio Mario Unnia, la cerimonia a Palazzo Mezzanotte

i più visti
in vetrina
Madonna, foto 'audaci' a 63 anni: boom sui social per lady Veronica Ciccone

Madonna, foto 'audaci' a 63 anni: boom sui social per lady Veronica Ciccone


casa, immobiliare
motori
Alpine svela il nuovo crossover GT 100% elettrico

Alpine svela il nuovo crossover GT 100% elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.