A- A+
Politica


 

berlusconi bari3

Il Pd cambi linea "a 180 gradi e si renda disponibile ad un governo con il Pdl e contemporaneamente dichiari di volere un moderato al Colle oppure si torni al voto al piu' presto". Lo ribadisce Silvio Berlusconi intervenendo a la Telefonata. "Bersani e' una persona ragionevole prenda atto che non ha i numeri e quindi come sempre si e' fatto in questi casi si faccia un governo, nell'interesse del Paese, con le altre forze responsabili. Con noi, con la Lega e con le forze di centro come e' giusto e doveroso che sia". Berlusconi ha sottolineato che non solo il Pd deve aprire al Pdl, ma e' anche necessario che si tratti sul Quirinale: "le elezioni hanno dato come risultato due forze alla pari - ha aggiunto - noi chiediamo che ci sia un governo con l'inclusione del Pdl e anche un presidente della Repubblica moderato". "L'ex premier ha ribadito che se non ci sara' un'apertura sul Quirinale, il centrodestra tornera' in piazza: "La sinistra ha occupato tutte le cariche e se fara' lo stesso per il Quirinale - ha detto - noi con i nostri senatori bloccheremo il Senato e quindi il Parlamento e porteremo la protesta in piazza perche' questo sarebbe un golpe in Italia".

Tags:
berlusconicollemoderato
in evidenza
Berardi ciliegina dello scudetto Leao deve 20 mln allo Sporting

Le mosse del Milan campione

Berardi ciliegina dello scudetto
Leao deve 20 mln allo Sporting

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Al via le consegne di Alfa Romeo Tonale

Al via le consegne di Alfa Romeo Tonale


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.