A- A+
Politica
Berlusconi: "L'Italicum in Aula quanto prima"

"Forza Italia ha aperto la strada delle riforme e l'Italia sarebbe gia' una democrazia piu' moderna se nel 2006 la stessa sinistra che oggi si rivolta contro Renzi non fosse riuscita con un referendum a bloccare la rivoluzione istituzionale". Silvio Berlusconi si schiera, di fatto, accanto a Matteo Renzi e ricorda che "meno parlamentari, fine del bicameralismo paritario, piu' poteri al premier e meno burocrazia erano e sono ancora oggi le nostre tavole per la modernizzazione dell'Italia". "L'accordo che abbiamo sottoscritto - torna a sottolineare il leader FI riferendosi al 'patto del Nazareno' - e' il patto fra due leader interessati a rinnovare in profondita' il Paese, a rendere piu' sicura e forte la nostra democrazia e meno precarie le liberta' civili e repubblicane".

"Noi - assicura Berlusconi - rispetteremo fino in fondo gli accordi che abbiamo sottoscritto e siamo pronti a discutere tutto nel dettaglio, senza accettare testi preconfezionati, ma lavorando insieme per costruire le riforme migliori per il Paese". "Abbiamo dimostrato la nostra serieta' approvando alla Camera la legge elettorale, che ora - annota - vorremmo vedere in aula al Senato quanto prima". "Speriamo - e' la considerazione finale dell'ex presidente del Consiglio - che le divisioni emerse nel Partito Democratico non affossino il tentativo di modernizzare le nostre istituzioni. La sinistra non scarichi ancora una volta sugli italiani i propri problemi".

Tags:
italicumberlusconi
in evidenza
"Io e Massara senza contratto Poco rispettoso da Elliott..."

Milan, Maldini attacca

"Io e Massara senza contratto
Poco rispettoso da Elliott..."

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal

Scatti d'Affari
SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal


casa, immobiliare
motori
Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze

Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.