A- A+
Politica
Berlusconi: Natale dimesso, colpa delle tasse

"Questo e' stato un Natale dimesso, con negozi meno affollati e un clima di paura e sfiducia. Purtroppo la vecchia e cattiva politica ci ha messo del suo, negando la scossa positiva che io avevo proposto, e scegliendo la solita strada sbagliata, fatta di tasse e spesa pubblica a pioggia". Lo ha detto il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, in un collegamento telefonico con il tg5.

L'ex premier ha ribadito di voler mettere "il mio talento, il mio impegno e la mia esperienza al servizio degli italiani e del Paese". "Bisogna cambiare - ha sostenuto - l'assetto del Paese. Il miglior sistema e' quello bipolare, sul modello Usa". Il nuovo corso Pd? "Le novita' - dice l'ex premier - non si misurano con l'anagrafe ma sulle idee". E per Berlusconi la sinistra vuole solo "tasse, patrimoniali e imposte di successione".

Tags:
berlusconinataletasse
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”

Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.