A- A+
Politica
Berlusconi, parapiglia sotto il palco. Fermato un 50enne

All'arrivo di Silvio Berlusconi a Saronno per un incontro elettorale con i pensionati, c'è stato un parapiglia e una persona e' stata ammanettata e portata in caserma dai carabinieri. Non e' ancora chiaro se l'uomo abbia tentato, o meno, di aggredire l'ex premier.

Secondo una prima ricostruzione, l'uomo ammanettato e allontanato dai carabinieri dal luogo del comizio di Silvio Berlusconi ha tentato di "avvicinarsi troppo" all'ex premier e quando la sua scorta ha tentato fermarlo ha opposto resistenza in maniera decisa. E' stato in quel momento che i militari dell'Arma lo hanno immobilizzato. L'uomo, sempre secondo quanto si e' appreso dalle forze dell'ordine, non sarebbe stato arrestato ma semplicemente identificato e allontanato, e si stanno effettuando accertamenti sul suo conto.

Tags:
silvio berlusconi
in evidenza
"Professione Manager". Perrino ospita Scaroni e Fiorani

Affari al Festival dell'Economia

"Professione Manager". Perrino ospita Scaroni e Fiorani

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Nissan Ariya protagonista nella conquista dei due Poli

Nissan Ariya protagonista nella conquista dei due Poli


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.