A- A+
Politica
Silvio bacchetta Santanchè e Fitto: "Stop a personalismi ed egoismo"


"Mi auguro che tutti all'interno del nostro movimento politico ben comprendano la gravità del momento, la crisi di fiducia che investe la politica tutta, e l'esigenza di rinnovarci che viene chiesta con forza dal Paese", afferma Silvio Berlusconi in una nota. "Uno sforzo che dobbiamo affrontare tutti insieme mettendo da parte interessi personali, ambizioni individuali e la difesa di rendite di posizione assolutamente incompatibili con questo percorso. Sono certo che tutta la nostra classe dirigente saprà fare quadrato per respingere ogni egoismo e per costruire insieme la Forza Italia del futuro", conclude Berlusconi. Il leader di Forza Italia molto probabilmente si riferisce ai colonnelli azzurri che contestato Giovanni Toti e che, litigando, danno l'idea di un partito lacerato. Nel mirino in particolare Daniela Santanchè e Raffaelle Fitto.

"Leggo anche oggi sui quotidiani articoli che descrivono scenari inverosimili, alimentati anche da talune lunari dichiarazioni che non corrispondono minimamente ne' alla realta' del nostro movimento ne' a quella del Paese in generale", scrive Silvio Berlusconi in una nota. "Voglio rassicurare tutti i nostri militanti ed elettori che anche in queste ore stiamo lavorando alla elaborazione del programma per le elezioni europee, alla composizione delle liste per le stesse e alla definizione degli organismi dirigenti di Forza Italia - sottolinea l'ex premier - Come sempre tutte le decisioni che verranno prese nei prossimi giorni saranno dettate solo ed esclusivamente dall'esigenza di rappresentare al meglio i moderati, in Italia e in Europa". "Mi auguro che tutti all'interno del nostro movimento politico ben comprendano la gravita' del momento, la crisi di fiducia che investe la politica tutta, e l'esigenza di rinnovarci che viene chiesta con forza dal Paese", conclude Berlusconi.

Tags:
berlusconi
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up

Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.