A- A+
Politica
Dopo Poletti, anche la Bonafè fotografata in compagnia di Buzzi

Dopo quella con il ministro del Lavoro Giuliano Poletti e quella con il sindaco di Roma Ignazio Marino, un'altra foto con Buzzi, uno dei fedelissimi di Massimo Carminati, l'uomo al centro dell'inchiesta sulla cupola della capitale, insieme al vice sindaco Luigi Nieri, imbarazza il Pd. Ed è quella scattata con l’eurodeputata Simona Bonafè, una delle più vicine a Renzi, fin dai tempi di Firenze e delle primarie per la segreteria dem. La foto che campeggia sul sito della cooperativa “29 giugno” (e che venerdì ha fatto il giro del web) è alla luce del sole: ritrae la Bonafè con Buzzi e altri, all’aperto, di fronte a un gruppo di ex carcerati.

"In campagna elettorale, tra le tantissime iniziative, ho visitato una cooperativa di ex detenuti. Tutto qui. No a strumentalizzazioni", è stata l'immediata risposta della Bonafè affidata a un cinguettio su Twitter. La Bonafè, dunque, prende le distanze sottolineando il fatto di essere in piena campagna per le Europee e l’esponente Pd è proprio capolista, come ha voluto Renzi, per il Centro ed è invevitabile incrociare molta gente negli appuntamenti politici che si susseguono uno dopo l’altro. Intanto, l'imbarazzo resta.

Tags:
bonafèbuzzi
in evidenza
Aria fredda polare sull'Italia Fine maggio da... brividi

Meteo previsioni

Aria fredda polare sull'Italia
Fine maggio da... brividi

i più visti
in vetrina
Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede

Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede


casa, immobiliare
motori
BMW, nuova iX xDrive50 rivoluziona il piacere di viaggiare

BMW, nuova iX xDrive50 rivoluziona il piacere di viaggiare


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.