A- A+
Politica

Gianroberto Casaleggio, guru del Movimento 5 Stelle, è arrivato alla Camera per un incontro con i parlamentari grillini. Una visita a sorpresa senza Beppe Grillo. Il cofondatore del M5S ha varcato l'ingresso di Montecitorio e raggiunto le stanze riservate ai deputati. Andrà anche al Senato. Secondo fonti del movimento, non dovrebbe però prendere parte alla cerimonia del 'Restitution day' programmata per il primo pomeriggio di fronte al palazzo del ministero dell'Economia. Stando a quel che si apprende, Casaleggio è in parlamento per "una riunione tecnica" su "comunicazione e piattaforma informatica".

Intanto, monta la polemica con l'approdo della legge di Stabilità alla Camera. Il M5S parte all'attacco del premier: "Enrico Letta mette la fiducia sulla manovra per salvare tutte le marchette e per tutelare le lobby. Questo governo si affida agli strumenti tipici della vecchia politica, mettendo ancora una volta la fiducia sulla legge di Stabilità. Ci sarebbe stata l'occasione per migliorare un provvedimento fondamentale per il nostro Paese, ma la maggioranza delle larghe intese ha deciso di non farlo".

Tags:
casaleggiocameragrillo
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up

Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.