A- A+
Politica
'Isolare Fi, annientare Berlusconi'. Il piano segreto Salvini-Meloni


8 novembre 2015. Berlusconi, Salvini e Meloni insieme a Bologna contro il governo Renzi. 15 marzo 2016 (poco più di quattro mesi dopo) il Centrodestra si sgretola. La candidatura ormai certa della leader di Fratelli d'Italia a sindaco di Roma, appoggiata da Matteo Salvini e forse anche da Francesco Storace, mette nell'angolo Silvio Berlusconi. Il leader di Forza Italia, pressato dal 'cerchio magico' azzurro (Pascale-Bergamini-Rossi, per il momento insiste su Guido Bertolaso, come ha spiegato ad Affaritaliani.it il senatore Altero Matteoli.

Fonti leghiste parlano di "successo della strategia di Salvini", nonostante Giancarlo Giorgetti stia continuando faticosamente a cercare di evitare lo strappo con l'ex Cavaliere. Il "piano segreto" del leader del Carroccio sarebbe quello di "annientare" Berlusconi. Prima di Natale Salvini si era convinto che il numero uno azzurro facesse veramente opposizione al governo Renzi, poi sono arrivati nuovi passaggi da Forza Italia ai verdiniani di Ala e l'insistenza di Berlusconi su Bertolaso a Roma (nonostante i sondaggi negativi). Sospetti e dubbi hanno iniziato a serpeggiare in Via Bellerio: vuoi vedere che Fi - spinta dal cosiddetto 'Partito di Mediaset' (Confalonieri e i figli di Berlusconi) stia sottobanco e dietro le quinte continuando a sostenere il premier?

Con il passare dei giorni i sospetti e i dubbi sono quasi diventati una certezza, con Forza Italia spaccata tra chi, come Giovanni Toti (che con la Lega governa la Liguria), si spinge di fatto a chiedere a Bertolaso un passo indietro, e chi, come la Bergamini, spara alzo zero sul Carroccio reo di dividire il Centrodestra. Poi l'ex Cav ci ha messo il carico da novanta con quelle accuse (anzi, quegli insulti) a Meloni ("una mamma non può fare il sindaco" e "le rido in faccia") e a Salvini ("pappone" e "una comparsa"). Quando è troppo è troppo. Telefonata Salvini-Meloni e via al piano B. A Roma candidatura della leader di Fratelli d'Italia e via al tavolo Giorgetti-La Russa per individuare candidature Lega-Fdi nelle altre città chiamate al voto (solo a Milano il Centrodestra sembra restare compatto su Stefano Parisi).

Quasi certa la rottura a Torino e Bologna, probabile a Napoli. Ecco la strategia di Salvini (d'accordo con la Meloni): isolare Forza Italia e, nonostante il rischio di favorire 5 Stelle e Pd, arrivare al voto umiliando Forza Italia e dimostrando numeri alla mano che il Centrodestra (anche se a questo punto sarebbe una destra lepenista) esiste anche senza gli azzurri. E' del tutto evidente che se la Meloni a Roma - ma lo stesso discorso vale anche per le altre città - batte nettamente Bertolaso "Berlusconi è politicamente morto", afferma un dirigente del Carroccio.

E a quel punto, anche e soprattutto in vista delle Politiche (quasi certamente nel 2017), il vero anti-Renzi di destra sarà il duo Salvini-Meloni. A questo punto l'ex premier deve decidere se andare avanti sfidando le urne e rischiando, con l'isolamento di Forza Italia, il flop elettorale e il declino politico, oppure fare una capriola all'indietro (difficile che accada) mettere a tacere il 'cerchio magico' e convergere sulla Meloni. A quel punto, ovviamente, anche a Torino, Bologna e Napoli sarebbe più semplice ricucire. Il Centrodestra è davvero a un passo dalla clamorosa e definitiva rottura.
 

Tags:
forza italia romaberlusconi salvini melonicentrodestra roma
Loading...
in vetrina
Heidi Klum nuda in piscina. Vestita solo con la collana. Le foto

Heidi Klum nuda in piscina. Vestita solo con la collana. Le foto

i più visti
in evidenza
Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
Dopo la fusione fra il Pd e il Csm nasce il nuovo simbolo

Palamara-gate

Dopo la fusione fra il Pd e il Csm nasce il nuovo simbolo


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Mini svela la nuova Countryman

Mini svela la nuova Countryman


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.