A- A+
Politica
Pd/ Civati: "Si è rotto il rapporto fiduciario con Renzi"


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)
 

"Voto no alla legge elettorale. Si è definitivamente rotto il rapporto fiduciario con Matteo Renzi. E nei prossimi giorni deciderò cosa fare". Lo afferma ad Affaritaliani.it Pippo Civati, uno dei leader della sinistra del Partito Democratico.

IL VOTO A MONTECITORIO - E' l'ultimo atto per l'Italicum: l'appuntamento a Montecitorio è per la tarda serata, il responso dell'Aula dovrebbe arrivare infatti intorno alle 22. Si attende il voto di fiducia sulla nuova legge elettorale su cui il governo ed il premier Matteo Renzi hanno puntato tutto.

All'interno del Pd la minoranza deve scegliere se votare contro la riforma o astenersi, le opposizioni si sono date appuntamento a questa mattina per decidere la strategia, indecisi se restare in Aula e votare 'no' o scegliere, invece, l'Aventino.

Contestato ieri  Matteo Renzi a Bologna dove, all'esterno della Festa dell'Unità, ci sono stati scontri con le forze dell'ordine e, all'interno, il premier ha prima ricevuto i fischi dei precari della scuola e poi li ha voluto incontrare.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
civati
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Fondazione Pirelli: l’archivio storico dell’azienda milanese e non solo

Fondazione Pirelli: l’archivio storico dell’azienda milanese e non solo


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.